Incendio in Costa Azzurra: evacuati migliaia di turisti. Macron: “La battaglia continua”

c’è anche un incendio Francia. Da lunedì pomeriggio uno fuoco in fiamme nell’entroterra del famoso porto di Saint Tropez, in Riviera francese, ma solo nelle ultime ore sono state 1.300 persone evacuate, ospitato in una palestra Bormes-les-Mimosas, – località vicino a Forte Brégançon, residenza estiva del Capo di Stato francese. L’incendio, infatti, “non è ancora sotto controllo”, ha ammesso nel pomeriggio un funzionario locale. vigili del fuoco. Una situazione grave, che ha spinto il presidente francese Emmanuel Macron andare lì per incontrare le squadre di soccorso. “Il peggio è stato evitato”, l’incendio non ha causato vittime, “ma la battaglia continua“, ha dichiarato il responsabile dell’Eliseo, aggiungendo che “le prossime ore saranno decisive”.

Secondo i vigili del fuoco, l’incendio è divampato lunedì in un’area di sosta autostradale, a circa 100 chilometri a nord-est della città costiera di Tolone, ha esteso per 6.500 ettari di foresta. Pur essendo stato schierato su 750 uomini ci sarebbero “condizioni sfavorevoli, con vento forte e temperature elevate”. I danni all’ambiente sono notevoli, dicono dall’Eliseo. “Il riserva naturale a partire dal Piana dei Mori era mezzo distrutto. È un disastro, perché è uno degli ultimi posti dove si trovano le tartarughe di Hermann”, ha spiegato una specie protetta. Concha Agero, il vicedirettore dell’Ufficio francese per la biodiversità.

È uno dei più grandi incendi là fuori Francia mai avuto, a differenza di quello che è successo in Italia, Grecia e anche in Portogallo. Il Portogallo è in preda al fuoco da lunedì a causa di un grave incendio scoppiato nella regione turistica diAlgarve (sud), causando feriti tra i vigili del fuoco e portando all’evacuazione di una decina di frazioni. Nel Spagna, l’incendio è divampato sabato a navalacruz, nei pressi di Avila (centro-ovest), rimane attivo a “livello di pericolo 2”, ma il suo sviluppo è ormai considerato favorevole, secondo le autorità della regione di Castiglia e Leon, mentre i vari fuochi attivi nel le Isole Canarie.

READ  Covid: Ungheria, 5.000 casi in 24 ore, `` assistenza sanitaria vicina al collasso '' - Ultime notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *