Incolpare l’FC Barcelona in casa | Calcio

Il Barca è ancora secondo con lo stesso numero di punti del Siviglia. Nonostante l’errore in casa, un posto in Champions a cinque partite dalla fine non sembra essere un problema. Il vantaggio numero cinque del Real Betis è di sei punti.

Con la sconfitta contro il Barcellona, ​​il Real Madrid è un passo avanti verso un nuovo scudetto. Solo se il Barcellona ora vincerà cinque volte e il Real perderà cinque volte, le capitali non diventeranno campioni per differenza reti. In tutti gli altri casi il titolo spetta alla squadra di coach Carlo Ancelotti. Il 30 aprile il Real avrà un punto sufficiente per il titolo in casa contro l’Espanyol.

Il Rayo Vallecano esulta segnando il primo gol.

Il Rayo Vallecano esulta segnando il primo gol.

La partenza del Barcellona è stata disastrosa nel proprio stadio. Dopo aver attaccato molte pedine, Alvaro Garcia ha completato Rivera per conto degli ospiti. Sergiño Dest è stato battuto alle spalle, mentre Marc-André ter Stegen non è riuscito a fermare il tentativo apparentemente sostenibile.

Nel resto del primo tempo il Barcellona è stato ovviamente migliore degli avversari, ma questo non ha portato al gol. Gavi è stato il più vicino al pareggio ma l’unico centrocampista di 17 anni non è andato oltre il palo.

invasori olandesi

Nel secondo tempo sono entrati in campo altri due olandesi quando sono entrati i sostituti. L’allenatore Xavi ha pienamente capito che qualcosa doveva essere fatto e ha portato Memphis Depay e Luuk de Jong dentro le linee. Frenkie de Jong è stato sostituito da Nico dopo un’ora. Il centrocampista ha reagito molto irritato alla sua sostituzione ed è andato subito negli spogliatoi.

READ  Pato scomparso a 32 anni: colpa degli infortuni. la sua parabola

A circa 20 minuti dalla fine, Depay ha una grande occasione per pareggiare, ma ha trovato solo il corpo di un difensore. La richiesta di rigore è stata ignorata dall’arbitro Isidro Diaz de Mera. Dieci minuti dopo, l’olandese ha provato con una scopa. Il portiere Stole Dimitrievski ha parato con un certo sforzo.

Fallimento della circoncisione

Anche Luuk de Jong si è affermato, ma il suo tentativo di calcio in bicicletta ha colpito solo la testa di un difensore. De Jong ha ricevuto un cartellino giallo per gioco pericoloso. Nella ribollente offensiva finale, il Barcellona ha avuto ancora molte occasioni, ma la squadra non è riuscita a superare il portiere Dimitrievski con grande delusione dei 57.000 tifosi. Al 103′ una puntata di Ousmane Dembélé viene tolta dalla linea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.