Home / News / Inescapable – In arrivo il nuovo album dei Godsticks

Inescapable – In arrivo il nuovo album dei Godsticks

I Godsticks inaugurano il 2020 con il loro nuovo e più riuscito album in studio, Inescapable. Il loro mix di heavy rock, progressive e alternative metal, insieme a una gamma incredibile di riff spigolosi e profondità emotive, lascerà gli ascoltatori a bocca aperta. Il sound della band si è affinato nel corso delle loro uscite su Kscope, a partire dai tecnicismi stupefacenti di Emergence fino a Faced With Rage, più influenzato da suoni industrial e progressive. Ora, con Inescapable, la band ha incanalato la propria energia e capacità tecnica nella melodia, nel fraseggio e nella performance vocale, permettendo all’emozione di essere la protagonista assoluta.

La band ha voluto un tema unico che attraversasse Inescapable, senza trasformare il nuovo lavoro in un concept album, con lo scopo di renderlo più aperto, più personale. È, in definitiva, una luce affascinante sulla lotta del frontman Darran Charles contro i demoni interiori che hanno permesso alle nuove canzoni un rinnovato livello di intimità. “Liricamente, ho sempre condiviso pensieri, sentimenti ed esperienze personali, ma in modo molto ambiguo. Per Inescapable – in uno sforzo cosciente di non ripetere le cose già fatte – ho pensato di essere un po’ più autoriflessivo e forse di esaminare alcuni dei miei demoni interiori. Ho uno strano rapporto con la musica e soprattutto con la chitarra. Farei fatica a sopravvivere senza nessuno dei due, ma allo stesso modo hanno reso la mia vita mentalmente tormentata perché la mia stessa autostima dipende completamente da loro. Nei miei primi anni di vita ero un perfezionista e anche se alcuni usano questa cosa come un distintivo d’onore, alla fine io l’ho vissuta come un enorme peso che mi trascinava verso il basso. È passato molto tempo prima che mi rendessi conto che la perfezione era impossibile da raggiungere” dice Darran Charles.

Rappresentazione perfetta del leitmotiv dell’album è il primo singolo “Denigrate”, che Charles presenta così: “la scrittura di questa canzone è stata una sorta di analisi della mia continua battaglia con il perfezionismo e la sensazione generale che nulla di ciò che fai soddisfi mai gli standard incredibilmente elevati che ti sei prefissato”. La canzone presenta il featuring del talentuoso cantante dei TesseracT, Daniel Tompkins, che con la sua voce aggiunge un ulteriore livello di aggressività e di energia.

Le riprese del fantastico video del singolo, diretto da George Laycock (Blacktide Audio/Visual) si sono rivelate un giorno memorabile per la band, come ricorda il batterista Tom Price “Tutti nella band erano entusiasti del concept, ma quando siamo arrivati sul set e abbiamo visto una grande tavola piena di torte, dolci, cioccolata, zucchero, zuccherini, miele e tutti i modi di dolciumi, abbiamo capito che stavamo per concepire qualcosa di veramente grande! Alla fine delle riprese eravamo completamente coperti di tutto – era come se The Great British Bake Off (serie inglese sulla pasticceria) incontrasse Apocalypse Now! È stato veramente divertente da fare, ma nonostante diversi giri in lavatrice, non riesco ancora a togliere quell’odore dolciastro nauseante dai miei jeans”! Charles scherza “Non è stato divertente, è stato orribile!“.

Inescapable è stato prodotto da James Loughrey (Skindred) e registrato ai famosi studi Monnow Valley ed uscirà il 7 febbraio (comunicato stampa).

Tracklist:

  1. Denigrate [03:53]
  2. Victim [06:14]
  3. Relief [05:40]
  4. Surrender [04:44]
  5. Numb [05:08]
  6. Change [09:31]
  7. Breathe [05:17]
  8. Time [05:48]
  9. Resist [04:36]

Per maggiori info e per pre-ordinare l’album clicca qui

About Donato Ruggiero

Donato Ruggiero
Membro fondatore e redattore di HamelinProg.com, è archeologo e autore del romanzo noir "Tutto tranne il cane" (0111 Edizioni, 2017) e di diversi racconti pubblicati in varie antologie, nonché chitarrista della band alternative rock Malamente con all'attivo l'album "Stato vegetativo permanente". Appassionato di progressive rock, rock progressivo italiano anni '70, in particolare dei gruppi "minori", e contemporaneo, krautrock, space rock, scuola di Canterbury, avant-prog, rock sinfonico, jazz rock, musica sperimentale e molto altro.

Check Also

Fenice – Il nuovo video de Indra Art Project

“Fenice” è il brano che apre il nuovo concept album de Indra Art Project, un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *