Insegnante in Francia accoltellato a morte da uno studente

Insegnante in Francia accoltellato a morte da uno studente

Notizie ONSModificato

In una scuola secondaria di Saint-Jean-de-Luz, in Francia, uno studente ha accoltellato a morte un insegnante, riferiscono i media francesi. L’accoltellamento di questa mattina è avvenuto nell’aula dove insegnava.

Arrestato uno studente di 16 anni. Secondo i media locali, la vittima è una donna sulla cinquantina, sarebbe morta prima che i soccorritori potessero fare qualcosa per lei. Ha insegnato spagnolo presso la scuola cattolica privata, riferisce il canale di notizie BFMTV.

Il ministro dell’Istruzione Ndiaye è in viaggio per Saint-Jean-de-Luz, nell’estremo sud-ovest della Francia. Esprime le sue condoglianze alla famiglia della vittima, ai suoi colleghi e agli studenti.

Disturbo psichiatrico

Nell’ottobre 2020, le onde d’urto hanno attraversato la Francia quando un professore di scienze sociali è stato decapitato per strada alla periferia di Parigi. L’aggressore era un estremista musulmano ceceno di 18 anni che ha preso di mira l’insegnante Samuel Paty per aver usato caricature del profeta Maometto in una lezione sulla libertà di parola.

Il contesto dell’attacco col coltello a Saint-Jean-de-Luz non è ancora chiaro. BFMTV riferisce che lo studente soffrirebbe di un disturbo psichiatrico.

READ  "La guerra in Afghanistan? Colpa della destra" - Libero Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *