Instagram aggiunge una funzione per recuperare un account violato – Professionista IT – Novità

Instagram ha aggiunto una nuova funzionalità che dovrebbe aiutare gli utenti se il loro account è stato violato. La piattaforma afferma inoltre che sta lavorando a nuove misure per contrastare account falsi e account che impersonano qualcun altro.

Instagram scrive in un post sul blog che la funzione per gli utenti compromessi è disponibile nell’app e versione desktop. All’utente vengono presentate diverse opzioni, inclusa una che indica che il codice di accesso è stato inviato a un numero di cellulare o indirizzo e-mail che non è il suo. Una volta selezionato il problema, l’utente può seguire una serie di passaggi che dovrebbero consentirgli di riottenere l’accesso al proprio account.

Un metodo che può essere utilizzato per verificare che un account appartenga effettivamente all’utente è chiedere a due amici di Instagram di verificarne l’identità. Instagram ha testato questa funzione all’inizio di quest’anno e ora è disponibile per tutti. Gli amici hanno 24 ore per rispondere alla richiesta. In tal caso, l’utente può impostare una nuova password.

Instagram testerà anche una funzione che avviserà quando un account sta impersonando qualcun altro e invierà all’utente una richiesta di follow. Nei prossimi mesi, Instagram inizierà anche a inviare avvisi a coloro che ricevono un messaggio personale da un account che potrebbe impersonare un’azienda. Inoltre, il badge blu per gli account verificati è visibile in più punti. Oltre ai profili, gli utenti ora vedono anche il badge nelle storie e nei messaggi personali. A breve il badge comparirà anche nel feed. Instagram dice che aiuta gli utenti a sapere se un account con cui stanno interagendo è reale.

READ  Tonali non è Caldara. Nessuna assenza è più importante di Rebic

instagram hackerato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *