Inter alla Goldman Sachs? Filtra una voce. Marotta e Antonello si incontrano …

Le voci sul futuro aziendale dell’Inter non stanno svanendo, anzi. Beppe Marotta, ieri a Sky Sport, ha detto in più occasioni di sperare in una soluzione veloce, vista la difficoltà in azienda. E più passa il tempo, spiega Calciomercato.com, più si materializza un rischio: “C’è un’offerta ufficiale dal fondo inglese, che Zhang potrebbe dover prendere seriamente in considerazione, anche se in senso negativo. Perché il rischio che l’Inter finisca nelle mani di Goldman Sachs non è remoto ea quel punto la famiglia Zhang non sarebbe più così libera di scegliere come ea chi vendere.

Getty Images

I filtri sono voci di un accordo vincolante che le parti avrebbero stipulato in occasione dell’emissione del prestito obbligazionario da 375 milioni di euro, con un tasso annuo del 4,80%. È tempo che i creditori procedano al recupero e secondo l’accordo tra il club e la banca, se Zhang non è in grado di pagare gli interessi maturati, Goldman Sachs prenderà in mano le redini dell’Inter per avviare la vendita“, Spiega il portale.

L’annuncio di Pellegrini

Intanto qualche giorno fa, spiega Calciomercato.com, la dirigenza nerazzurra ha fatto visita a una figura importante della storia dell’Inter: “Nei giorni scorsi Marotta e Antonello sono andati a trovare l’ex presidente dell’Inter, Ernesto Pellegrini. Una richiesta trasversale di aiuto da parte di chi gestisce il cibo della Pinetina, ma anche l’occasione chiedere chiarimenti e capire se c’è davvero un’anima italiana pronta a intervenire sulle sorti dell’Inter. Suning semina incertezza, anche tra i suoi leader ”.

READ  Calciomercato Juventus, tiro di Donnarumma | Visite programmate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *