Italia e Germania si bilanciano |  Calcio

Italia e Germania si bilanciano | Calcio

Il Ct della Nazionale Roberto Mancini ha mandato in campo il portiere Gianluigi Donnarumma dopo una squadra completamente diversa dalla ‘Finalissima’ di mercoledì scorso contro l’Argentina. L’Italia ha perso quella partita, in cui Giorgio Chiellini ha giocato la sua ultima partita in nazionale, 3-0 grazie a un forte Lionel Messi.

La Germania è stata migliore nel primo atto, ma l’Italia è stata più vicina al primo gol. Gianluca Scamacca, ex PSV e PEC Zwolle, colpisce il palo con la punta delle dita di Manuel Neuer. D’altra parte, Leroy Sane si è scatenato una volta da una posizione promettente.

Nel secondo tempo l’Italia è andata meglio e a venti minuti dalla fine è andata in vantaggio. Il nuovo arrivato Wilfried Gnonto, appena entrato, ha dato basso e Lorenzo Pellegrini era lì come i polli a pareggiare. Il vantaggio non è durato a lungo poiché Joshua Kimmich ha rapidamente segnato 1-1 dal pasticcio. La Germania ha quindi perseverato e ha fatto lavorare Donnarumma più volte in pochi minuti. Il portiere non capitola e così la partita si conclude con un pareggio per 1-1.

La Germania giocherà la prossima partita della Nations League in casa contro l’Inghilterra martedì. L’Italia riceve poi l’Ungheria.

Primo Kadioglu

Ferdi Kadioglu ha chiuso il suo esordio con la nazionale turca con una grande vittoria. La Turchia ha battuto le Isole Faroe 4-0 nella Nations League C.

Kadioglu, nato ad Arnhemmer, ha giocato nelle rappresentative giovanili dell’Orange e l’anno scorso ha partecipato con lo Young Orange all’Europeo, dove ha avuto un posto fondamentale nelle semifinali contro la Germania.

Il 22enne centrocampista del Fenerbahçe ha annunciato all’inizio di quest’anno che ora vuole giocare per la Turchia. L’ex giocatore del NEC è stato selezionato dall’allenatore della nazionale Stefan Kuntz per questo turno di partite internazionali di fine maggio.

READ  Frenkie de Jong vede la gioia tornare al Barca dopo la gradita vittoria sul Villarreal

Nella prima partita della Turchia nella Nations League, Kadioglu è partito dall’inizio e ha giocato l’intera partita. Anche l’attaccante di origine olandese Halil Dervisoglu ha giocato e ha segnato il 2-0. È stato sostituito nel secondo tempo. Il giocatore del Feyenoord Orkun Kökçü è rimasto in panchina. Gli altri gol della Turchia sono stati segnati da Cengiz Ünder, Serdar Dursun e Merih Demiral.

Grande Criniera Minnow

Grazie al fuoriclasse Sadio Mané, il Senegal ha iniziato a qualificarsi per la Coppa d’Africa 2023. A Dakar, il Benin è stato battuto 3-1. La squadra africana dell’allenatore della nazionale Aliou Cisse è una delle tre avversarie della nazionale olandese ai Mondiali di questo autunno, insieme ai padroni di casa del Qatar e dell’Ecuador.

Mané ha aperto le marcature contro il Benin sul dischetto. L’attaccante del Liverpool si è poi occupato del 2-0 e nella ripresa dagli undici metri anche del terzo gol. Poco prima dell’ora il 3-1.

Con i suoi tre gol, Mané, che questa primavera ha vinto la Coppa d’Africa con la nazionale, ha segnato 32 gol con il Senegal ed è solo il capocannoniere del Senegal.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *