Italia, le ultime di formazione: Spalletti vara la difesa a tre, Retegui contro il Venezuela

Italia, le ultime di formazione: Spalletti vara la difesa a tre, Retegui contro il Venezuela

Luciano Spalletti varia la difesa a tre per la prima volta come CT dell’Italia

Il commissario tecnico dell’Italia, Luciano Spalletti, ha deciso di schierare la sua squadra con una difesa a tre per la prima volta dalla sua nomina. La formazione per l’amichevole contro il Venezuela vedrà Di Lorenzo, Buongiorno e Bastoni a comporre la linea difensiva.

A centrocampo, Spalletti ha optato per Cambiaso, Jorginho, Locatelli e Udogie come titolari. Mentre in attacco, Frattesi e Chiesa giocheranno come mezze punte dietro al centravanti Mateo Retegui.

Il probabile undici dell’Italia sarà composto da Donnarumma in porta, Di Lorenzo, Buongiorno e Bastoni in difesa, Cambiaso, Jorginho, Locatelli e Udogie a centrocampo, e Frattesi, Chiesa e Retegui in attacco.

Questa scelta tattica da parte di Spalletti potrebbe portare a nuove opportunità per la Nazionale italiana, che cerca di ritrovare la propria forma dopo la deludente prestazione agli ultimi tornei internazionali. Gli appassionati di calcio sono ansiosi di vedere come si evolverà questa nuova formazione e se porterà dei risultati positivi per l’Italia.

READ  L'AZ può sperare nella finale di Conference League dopo una piccola sconfitta in casa del West Ham | Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *