Nessuna tassa per le donazioni informali tra genitori e figli – Notizie – Agenzia ANSA

Nessuna tassa per le donazioni informali tra genitori e figli – Notizie – Agenzia ANSA

La Corte di Cassazione ha recentemente emesso una sentenza che riguarda le donazioni indirette e la relativa tassazione in Italia. Secondo la Corte, le donazioni informali e le donazioni indirette non sono soggette a tassazione se non sono sottoposte a registrazione obbligatoria. Questo significa che la tassazione si applica solo se le donazioni risultano da atti registrati volontariamente o se superano il valore di un milione di euro.

La Corte ha inoltre stabilito che la circolare 30/2015 delle Entrate non è condivisibile, in quanto ritenuta imprecisa e incompleta. È quindi importante che le donazioni indirette risultino da atti soggetti a registrazione per essere considerate rilevanti ai fini dell’imposta di donazione.

Tuttavia, non vi è un obbligo generale di tassare tutte le donazioni indirette risultanti da atti soggetti a registrazione, ma solo in determinati casi specifici. Questa decisione della Corte di Cassazione potrebbe avere delle ripercussioni sulle donazioni e sulle relative imposte in Italia, e potrebbe portare a una maggiore chiarezza e trasparenza nel settore delle donazioni.

Restate aggiornati su Hamelin Prog per ulteriori sviluppi su questa importante sentenza e le sue implicazioni per il sistema fiscale italiano.

READ  A luglio linflazione cala sia in Italia che nellEurozona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *