Juve-Napoli: Andrea Agnelli rilancia le polemiche dopo la Supercoppa

La sua bassa propensione a commentare tramite i social media ha reso ogni post, ogni tweet firmato da Andrea Agnelli un caso. Una sorta di anomalia, una manifestazione sintetica del controllo stesso di questi mezzi, spesso preferiti, anche dalle aziende, ai mezzi tradizionali. Dopo la vittoria del Agnelli Super Cup, arrivato al trofeo numero 18 come presidente della Juventus, ha notato che era il numero uno di maggior successo della Juventus nella storia:

“Abbiamo vinto un trofeo per dieci anni di fila… non male, ma il migliore sarà sempre il prossimo #finoallafine”.

Vittoria in Supercoppa Juventus: Joy Agnelli

Il Juventus raggiunto un obiettivo che, durante la sfida con il Napoli allo stadio Mapei di Reggio Emilia a volte sembrava inaspettato. Ma questo primo trofeo stagionale, raccolto da Andrea Pirlo nuovo allenatore, rappresenta la sequenza di risultati vincenti e puntuali per dare una svolta ad una squadra spesso incerta, complicata e ancora da interpretare che non ha ancora trovato la sua identità. Ma ottiene comunque importanti riconoscimenti, proprio contro il Napoli.

La rivalità Agnelli-De Laurentiis

Per rafforzare, sottolineare e rafforzare questa rivalità, il contrasto di stili e interpretazioni e posizioni che Agnelli e Aurelio De Laurentiis giocano in campionato, in dirigenza, probabilmente ovunque. Anche questo commento, seppur succinto, si inserisce in questa immagine, un dettaglio che non è sfuggito ai più attenti sensibili alle polemiche scatenate dalla vicenda. Juve-Napoli.

Infinite Juve-Napoli, la nuova sconfitta della Juventus

Proprio perché il presidente della Juventus non è un assiduo frequentatore dei social network che usa raramente, ma costantemente Napoli almeno nelle ultime settimane.

READ  Giudice sportivo: Juventus, inibizione per Nedved e Paratici

Il 7 gennaio ricorderai Andrea Agnelli dopo la vittoria in campionato contro Milano avevano affisso i due allenatori del Juventus fuori dallo stadio San Siro e molti pensavano che questo messaggio fosse per la squadra blu per quello che è successo ad ottobre, quando non si sono presentati Torino perché bloccato da ASL prima di partire per paura di una possibile epidemia Covid nel gruppo dei giocatori in campo.

E ora il secondo Tweeter in meno di un mese, dopo una lunga assenza, subito dopo aver superato il Napoli di di Laurentiis e ha aggiunto questo Super Cup ai trofei sulla finestra.

VIRGILIO SPORT | 21-01-2021 09:40

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *