Katia Ricciarelli squalificata dal GF Vip per aver insultato Lulu? / Nel confessionale…

Katia ricciarelli correre rischi essere squalificato dal Grande Fratello Vip 2021? La domanda è diventata virale sul web dopo la decisione di anticipare la nuova puntata in programma da lunedì 10 gennaio a venerdì 7. La situazione, nella casa di Cinecittà, è precipitata e l’ultimo scontro tra Ricciarelli e Lulù Selassiè è stato frenetico. Dopo aver discusso a lungo con Katia, Lulu si reca in confessionale dove si lamenta delle frasi a lei rivolte. In particolare, Lulù ha ammesso di essere stata ferita dalla seguente sentenza: “Vai a scuola nel tuo paese”. Una frase che Lulù ha confidato anche a Miriana Trevisan che ha parlato di razzismo minacciando di ritirarsi.

“Già dopo lo scherzo delle carogne, non mi piaceva più. Quindi oggi dopo il razzismo è anche peggio. Ovviamente gliel’ho detto, mi hanno dato ragione in confessionale. Hanno detto “non preoccuparti Lulu, è tutto molto chiaro quello che è successo”. […]”, disse Lulù. “Non è mai andata nemmeno al televoto. Sembra che ci siano intoccabili. Giacomo, per esempio, mi ha detto ‘non capisco perché l’anno scorso al GF Vip 5 abbiamo potuto nominare tutti senza problemi e quest’anno no’», ha aggiunto Sélassiè.

Katia Ricciarelli rischia la squalifica dal Grande Fratello Vip? L’esplosione in confessionale

Anche, pure Katia ricciarelli ha parlato dell’incidente in confessionale. Il cantante ha svelato a Soleil Sorge e Manila Nazzaro quello che gli hanno detto in confessionale. “Sono andati tutti in confessionale a lamentarsi. […] Posso dire di aver detto qualcosa di offensivo per loro, ma non lo è e che non l’ho presa come tale. Poi mi hanno chiesto ‘perché l’ha detto? Perché ha detto quell’altra cosa? ‘ Non voglio essere messo alla gogna per cose che non erano offensive”, ha detto il cantante.

READ  Belén, la nascita a Padova e le accuse di favori. Ospedale smentisce: "Trattate come le altre mamme"

Ricciarelli ha poi aggiunto: “Ho detto alla ragazza del GF Vip ‘è impossibile che nel 2022 non si possano dire cazzate o termini simili’.. Aggiungete a questo la storia delle carogne e il resto… e comunque non sarò giudicata così. Ho chiarito che non dovrebbero guardare solo a ciò che ho detto, ma anche alla causa e al significato delle frasi. Bisogna guardare alla causa e all’effetto”. Allora, cosa succederà venerdì prossimo? Ci saranno provvedimenti disciplinari?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *