La Juve Women raggiunge la storica qualificazione! St Polten battuto 4 a 1

Traguardo storico per le Juventus Women che battono 4-1 il St Polten e si qualificano alla seconda fase preliminare della Women’s Champions League. Partita vigorosa delle bianconere, che hanno resistito all’impatto con la fisica degli avversari e hanno fatto male in ripartenza. Una squadra che ha dimostrato di essere pragmatica e capace di gestire avversari di diverso calibro e diversi momenti di gioco.

LA TAVOLA

Juventus-St. Polten: 4-1

marcatori: (Bonansea 9′, 52′, Girelli 62′, Enzinger 65′, Hurtig 91′)

Juventus (4-3-3): Peyraud-Magnin; Hyyrynen (Lundorf 70′), Gama, Salvai, Boattin; Caruso (Staskova 83′), Zamanian (Pedersen 70′), Rosucci; Cernoia (Bonfantini 83′), Girelli, Bonansea (Fast 70′). A disposizione. Aprile, Soggiu, Nilden, Caiazzo, Giai, Beccari, Lenzini. Tutti. Montemurro
Saint-Polten (4-3-3): Kresche; Tabotta (Forbici 56′), Biroova, Balog, Hamidovic; Meyer, Eder (Klein 70′), Mikolajova; Zver, Brunnthaler (Bereuter 56′), Enzinger. A disposizione. Messner, Abiral, Sauer, Greek, Mak, Zagor, Krznaric. Tutti. Schulte

ammonimenti: (Bonansea (J), Eder (S), Rosucci (J), Meyer (S))

Arbitro: Maria Dolores Martinez Madrona (SPA)

Segui il testo in diretta su ilBianconero.com:

91′ – GOOOL HURTIG CHIUDE LA PARTITA! La tasca di Staskova buca la linea avversaria e Hurtig muove il portiere

90′ – OCCASIONE PER BONFANTINI, Kresche bravissima a parare con le gambe

80′ – Si presenta St. Polten, le bianconere continuano a fare buona guardia

65′ – MA ST POLTEN, segna Enzinger che approfitta di un errore in uscita di Peyraud-Magnin

62′ – GIRELLI GOOOL !! Bonansea fa impazzire la difesa avversaria e mette in mezzo un pallone che Girelli deve solo spingere dentro

52′EUROGOL A BONANSEA! Zamanian si canta su palla sporca e con un lancio millimetrico serve Bonansea oltre la linea difensiva avversaria, senza pensarci due volte il numero 11 passa il portiere avversario con un pallonetto dalla trequarti

READ  Internazionali, finale maschile: in campo l'eterna sfida tra Nadal e Djokovic

48′ – Tiro ben piazzato di Caruso, ma il tiro è debole

47′ – Bel cross in mezzo a Gama, ma in area non ci sono bianconeri

46′ – Iniziano le riprese

INTERVALLO

44′ – OCCASIONE ST POLTEN, punizione dalla distanza calciata da Zver che taglia la traversa

33′ – Ammonito Bonansea per fallo tattico a centrocampo

25′ – Partita agguerrita e fisica con le bianconere che non si limitano a gestire il vantaggio ma cercano di tenere palla e sfruttare gli spazi lasciati dagli avversari

13′ – OCCASIONE JUVE, Bonansea rientra e calcia da buona posizione, tiro deviato che esce pochissimo

9′ BUONA JUVE!! Lancio illuminante di Hyyrynen che cambia lato del campo e trova l’inserimento del solito Caruso, passaggio in mezzo decisivo per Boanansea che davanti al portiere è freddo a muovere l’avversario e segnare il vantaggio

7′ – OCCASIONE JUVE, testa vicina a Gama, Kresche si oppone

2′ – OCCASION ST POLTEN, Volée Balog che esce un po’

1′ – Tramite tutte le partite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *