LA LANTERNA VERDE – CR7 FACI SAPERE… ARTHUR TI FACIAMO SAPERE

Aspetta nervoso, non credi? L’intero club bianconero e, quindi, tutto il popolo bianconero attendono con trepidazione la decisione di CR7. Eliminato da Euro 2020 (triste che ha approfittato della sua uscita di scena), il portoghese ribolle di rabbia. Durante il suo (presumibilmente) europeo, è stato mandato a casa da questo Lukaku che gli ha strappato anche lo scudetto. Inaccettabile per chi ama le sfide e la motivazione… Tuttavia, caro CR7, ci sono milioni di persone che apprezzerebbero che ci facessi sapere le tue intenzioni per la prossima stagione (che in realtà inizia tra meno di due mesi). Fino a quando non sarà chiaro il futuro del cinque volte Pallone d’Oro, tutto rimarrà al suo posto… Ora lo sanno anche i sassi del fiume Ticino. Erano rimaste due opzioni. La prima vede Cristiano Ronaldo onorare il suo contratto, al netto di 31 milioni di euro, con la Juventus. Un’ultima passeggiata insieme per cercare di vincere qualcosa di grosso, per separarsi con un sorriso. Seconda opzione: qualcuno gli garantisce lo stesso stipendio e più possibilità di vittoria (soprattutto in Champions League) e ci salutiamo con un anno di anticipo (sempre con il sorriso sulle labbra). Ci sarebbe una terza via: ridurre l’impegno con un nuovo contratto di almeno due anni. Sarebbe anche intelligente ma, cifre alla mano, non favorevoli all’azienda CR7…
Siccome non ci sono certezze, ci affidiamo alle sensazioni… Le mie? La Juventus resta e Allegri dovrà davvero trasformarsi in un mago per trovargli il ruolo giusto nella sua nuova Juventus… Non sarà facile, sia per Allegri ma anche per CR7, abituato a essere il re incontrastato. .
Insomma, CR7 ce lo fa sapere… Invece la Juventus farà sapere qualcosa ad Arthur… Mi sono già espresso più volte sull’argomento: il brasiliano è un giocatore onesto, come Ramsey e Rabiot. La Juventus dovrebbe poter contare, soprattutto a centrocampo, su ottimi giocatori, non discreti interpreti del ruolo. Il problema? Arthur non può essere venduto. Hai bisogno di un’offerta di almeno $ 35 milioni o di una permuta ad alto prezzo. Parliamo di un forte interesse da parte del PSG (ma quanti giocatori ha in organico la squadra parigina?) Insomma, piazzare Arthur non sarà facile, anzi la sensazione è che sia quasi impossibile. E allora? Quindi resterà Juventus e Allegri dovrà davvero trasformarsi in un mago per trovargli il ruolo giusto nella sua nuova Juventus… Mi sbaglio o penso di essermi ripetuto?
A parte gli scherzi, massima fiducia in Allegri. Avrà davvero tanto lavoro da fare, soprattutto in termini di rapporti umani. Fortunatamente, in questo, Max è il numero uno! In ogni caso, sono fiducioso che Allegri troverà il modo di far muovere la sua squadra. Certo, se l’azienda potesse risparmiargli qualche grattacapo, sarebbe meglio, no?

READ  Lecce-Monza, le schede giallorosse offerte da Margot

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *