La McLaren cambia le gomme in meno di due secondi in Messico

La McLaren cambia le gomme in meno di due secondi in Messico

Giovanni Bolscher

Il team di Formula 1 di McLaren ha in Messico Daniele Ricardo dotato di un nuovo set di pneumatici in 1,98 secondi. Con ciò, la squadra britannica ha ottenuto il pit stop più veloce della stagione e quindi colpisce Corsa dei tori rossi del trono.

Di solito è la Red Bull Racing che si comporta meglio in pit lane. La scuderia di Max Verstappen e Sergio Pérez detiene il record mondiale nel 2020 con un pit stop di 1,82 secondi. Tuttavia, a metà della stagione 2021, le norme sul cambio gomme sono state leggermente modificate per migliorare la sicurezza, il che significa che non vediamo soste inferiori ai due secondi da molto tempo. La McLaren era impegnata in Messico, tuttavia, perché Lando Norris è stato in grado di superare dopo 2,29 secondi.

Nuove normative

Tuttavia, anche il cambio gomme di Ricciardo solleva interrogativi, poiché il consenso generale era che un pit stop non dovesse più essere completato in meno di due secondi. Tuttavia, questo non è del tutto vero. All’epoca la FIA aveva deciso che qualsiasi meccanico dotato di carabina doveva prima dare il proprio assenso dopo aver montato la ruota. Quando tutte e quattro le gomme sono state controllate, si accende una luce verde e l’auto può essere allontanata. Tra il tempo un meccanico mette la gomma sull’auto e mette a punto la sua pistola, un minimo di due decimi siediti per un secondo. Secondo l’ente del motorsport, è quanto tempo ci vuole per una risposta umana. Fino a poco tempo, la Red Bull Racing deteneva il record per il pit stop più veloce nel 2022. A Zandvoort, Pérez ha ricevuto nuove pantofole in 2,09 secondi.

READ  "Non ho visto una Roma che sembra un pareggio, ma bisogna tenere conto dei demeriti della Juve"

INTERESSANTE ANCHE: La FIA cambia le regole del pit stop per migliorare la sicurezza

GPFans sta cercando sviluppatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *