La missione di Geertruida: “Attraverso il talento posso restituire ai miei genitori”

La missione di Geertruida: “Attraverso il talento posso restituire ai miei genitori”

La missione di Geertruida: “Attraverso il talento posso restituire ai miei genitori”

Anche la stessa Geertruida è una sostenitrice. Cresciuto con il Feyenoord sin dalla tenera età. Letteralmente cresciuto nel distretto di Feijenoord, a sud di Rotterdam. Una stanza piena di roba del Feyenoord. Dirk Kuijt come un idolo. Suonare al De Kuip è come un sogno.

Mentre molti bambini del quartiere hanno lo stesso sogno, pochi lo trasformano in realtà. Geertruida cresce in un piccolo quartiere. E quindi, è un esempio proprio ora. “I bambini mi ammirano e questo mi dà anche la forza in più per continuare su questa strada”.

Si trova ancora spesso nel suo quartiere, dove trova amici. “Sto scherzando.” Quindi vede anche cose che preferirebbe non vedere. Il circuito criminale a volte è nelle vicinanze. “Vedi che le cose vanno storte di tanto in tanto. Poi provo a parlare con questi ragazzi, ma alla fine tocca a loro cosa farne”, dice Geertruida.

Il rapper Geertruida

Di recente ha pubblicato una canzone con il rapper di Rotterdam Dubbel T. Solo perché gli piace. Ne più ne meno. Niente più ambizione. Proprio nel tempo libero, senza compromettere la sua attenzione al calcio.

nel numero ‘In cima’ Gertruida rap:

Sapere da dove vengo, la mia vita non è stata facile.

La mia famiglia ha bisogno di mangiare, io sono in missione.

READ  Serie A, Roma-Cagliari 4-0: De Rossi vola al quinto posto - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *