La Salernitana a Danilo Iervolino: offerta accettata all’ultimo minuto salva la Campania Serie A

Salerno passa a Danilo Iervolino. I fiduciari incaricati del trasferimento delle azioni della Salernitana hanno accettato l’offerta dell’imprenditore napoletano e fondatore dell’Università Telematica Unipegaso. Evitando così in extremis l’esclusione da incubo che sarebbe avvenuta se il 31 dicembre non fosse arrivata alcuna offerta per l’acquisto del club. I fiduciari hanno ora 45 giorni per finalizzare il contratto. L’annuncio ufficiale dovrebbe arrivare lunedì. Il nome di Iervolino era apparso nelle ultime 48 ore: ieri l’imprenditore campano ha presentato un’offerta con un acconto del 5%.

La proposta è stata ritenuta la più vantaggiosa dagli amministratori Paolo Bertoli e Susanna Isgrò, che ora dovranno definire l’iter burocratico e portare a termine il passaggio di consegne. Oltre all’offerta di riacquisto delle azioni, Iervolino avrebbe garantito importanti risorse per rafforzare la squadra. Oltre al notaio di Salerno Roberto Orlando ci sarebbe anche un fondo americano. Ma alla fine la scelta è caduta su Iervolino. La fumata bianca è arrivata pochi minuti prima della mezzanotte: i fiduciari hanno infatti evitato l’incubo dell’esclusione che si sarebbe verificato se il 31 dicembre non fosse arrivata alcuna offerta per l’acquisto del club.

Leggi anche:

READ  Esclusiva: in chiusura Lazio, Hysaj e Felipe Anderson. E allora...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.