La star di Måneskin Damiano posa seminudo con i tacchi e S10 ha una “spalla magica” | Eurovision 2022 a Torino

Sette anni dopo la sua partecipazione si ricrea Trijntje Oosterhuis il salto che le ha lasciato una crepa molto parlato di vestito causa.

La voce albanese Ronela Hajatic ha dovuto correre per la cerimonia di apertura e ha preso solo una tovaglia e un paralume dal suo hotel. È andata sorprendentemente bene.

La musica nella hall dell’hotel ha un’immagine scadente, ma a Torino suona abbastanza bene. Basta ascoltare la voce del Regno Unito Sam Ryder e lo svedese Cornelia Jacobs

Vittorio e Rolfgli stilisti del vestito che S10 contribuito alla cerimonia di apertura, chiama la creazione ‘spalla surreale‘, o ‘spalla surreale’. Non è chiaro se riesca anche ad abbassare la testa, come con il noto trucco.

Greco-Utrechtse Stefania Liberakakis Un anno dopo la sua apparizione a nome della Grecia stasera, è bloccata in tuta sul divano, ma in un certo senso è ancora al gala.

La Norvegia manda una banda di lupi gialli da subwoofer al festival della canzone con il tubo cult quest’anno, su una banana. Per fortuna trattano le donne italiane e la cultura del cibo con rispetto.

Molte persone sono sedute davanti alla TV con i capelli bagnati e un accappatoio a causa del festival della canzone, altre sono in piedi in giardino con questo vestito. Basta guardare il cantante dei Måneskin Damiano David nella terza foto di questo post.

Guarda tutti i nostri video di spettacoli e intrattenimento qui:

READ  Domenica In, Al Bano sostiene Jasmine: "Felice della tua scelta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *