La televisione di stato russa mostra la cattura di un ‘mercenario britannico’ |  All’estero

La televisione di stato russa mostra la cattura di un ‘mercenario britannico’ | All’estero

La televisione di stato russa mostra la cattura di un ‘mercenario britannico’ |  All’estero

Aiden Aslin è stato catturato dalle truppe russe dopo aver prestato servizio come volontario nell’esercito ucraino a Mariupol, nell’est del Paese. Il canale pubblico russo Rossiya 1 trasmette le immagini del 28enne britannico.

Il video mostra e sente che ad Aslin vengono poste domande sul motivo per cui stava combattendo in Ucraina. Il presentatore Andrey Rudenko ha descritto Aslin come un mercenario e ha detto che “ha combattuto per il giornale nazista in Ucraina”.

Rudenko ha anche affermato che il britannico incarcerato potrebbe far luce sulle “azioni dei servizi di intelligence occidentali in Ucraina”. Lo stesso Aslin, che sembra devastato dai lividi sulle braccia e sul viso, vive in Ucraina con la sua fidanzata dal 2018 e avrebbe dovuto sposarla la scorsa settimana.

Nel frattempo, la famiglia di Aslin ha risposto al Daily Mail. “È scioccante per noi vedere Aiden in questo modo”, ha detto suo fratello minore Nathan. “Cosa gli hanno fatto i russi?” Ha un aspetto orribile, completamente esausto. Il suo viso ha perso il suo colore.

Qualche settimana fa, Aslin era ancora di buon umore.

Qualche settimana fa, Aslin era ancora di buon umore.

La sua famiglia spera che Mosca tratterà il giovane britannico con umanità. “Tengo Vladimir Putin ai sensi della Convenzione di Ginevra. Aiden è un membro attivo delle forze armate ucraine e come tale è un prigioniero di guerra e come tale dovrebbe essere trattato.

‘Ci deve restituire’

Aslin è un ex fornitore di assistenza sanitaria che in precedenza ha combattuto con unità armate curde in Siria contro lo Stato Islamico, ma dal 2018 vive in Ucraina. Il 12 aprile, lo stesso Aslin ha twittato sui combattimenti a Mariupol. “È iniziato 48 giorni fa. Abbiamo fatto del nostro meglio per difendere Mariupol, ma non abbiamo altra scelta che arrenderci alle truppe russe… È stato un piacere per tutti – spero che questa guerra finisca presto.

READ  28.000 donne saudite fanno domanda per un lavoro di macchinista

Robert Jenrick, deputato della città natale di Aslin, Newark, nel Nottinghamshire, ha twittato ieri che stava lavorando con il Dipartimento di Stato per ottenere il rilascio di Aslin. Aiden ha scelto di rischiare la vita perché crede fermamente nel diritto del popolo ucraino a vivere in libertà e democrazia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *