La Turchia convoca l’ambasciatore olandese dopo aver stracciato il Corano per protesta | All’estero


La Turchia ha convocato l’ambasciatore olandese Joep Wijnands a causa di un’azione di Pegida all’Aia. Edwin Wagensveld, il leader del gruppo d’azione, domenica ha strappato un Corano per protestare contro l’Islam.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.