L’artista più popolare dei Paesi Bassi in cordata per il festival di liberazione di Enschede, Vettt Bengelfestijn scompare |  Enschede

L’artista più popolare dei Paesi Bassi in cordata per il festival di liberazione di Enschede, Vettt Bengelfestijn scompare | Enschede

ENSCHEDE – Hai sempre desiderato vedere Antoon vivere al lavoro al Twente? Avrai questa possibilità l’anno prossimo il 5 maggio, durante il Festival della Liberazione a Enschede. Martedì, l’organizzazione ha annunciato gran parte della scaletta dell’evento, che si svolge presso l’Università di Twente.

Antoon è estremamente popolare tra i giovani olandesi quest’anno. Ad esempio, nel 2022 è persino diventato l’artista più ascoltato in streaming nei Paesi Bassi su Spotify, più di artisti stranieri come Ed Sheeran e The Weeknd. La sua canzone Hallo è stata ascoltata 31 milioni di volte lì. Anche Flemming è in programma, noto anche per la sua orecchiabile musica olandese.

Antoon, qui in azione a Scheveningen.

Antoon, qui in azione a Scheveningen. © Paul Bergen

Altro Vettt Bengelfest all’UT

Il Giorno della Liberazione Enschede si svolgerà venerdì 5 maggio presso l’Università di Twente dalle 14:00 a mezzanotte. L’evento è per tutte le età, ma VETTT Bengelfestijn (per i più piccoli) sta scomparendo dal sito. Da qualche anno è parte integrante della Festa della Liberazione, soprattutto per i bambini, con gonfiabili, laboratori e giostra.

Secondo l’organizzazione, a causa della crescita dell’evento, è diventato sempre più necessario adattarsi alla festa e quindi ha deciso di salutarci. “In consultazione con Yvette Bosch, della comunità VETTT, è stato deciso di cercare una nuova sede per il Bengelfestijn”, ha dichiarato l’organizzatore Absolutely Fresh. Dove e quando sarà ancora sconosciuto.

I biglietti costano 19,50 euro in prevendita, escluse le spese di amministrazione. Vedi l’intera gamma qui sotto.



READ  Il ridente principe Harry partecipa all'incoronazione di Charles, ma "torna subito indietro" da Meghan e dal figlio del suo compleanno | Incoronazione Carlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *