“Lazovic è battuto, non voglio l’inaspettato! Di Carmine torna, per Kalinic… ”- SOS Fanta



5 gennaio 2021 alle 11:15

Come sempre tante notizie dalla conferenza stampa di Ivan Juric. Da Kalinic a Lazovic, l’allenatore del Verona ha parlato così prima della partita di domani contro il Torino, come riporta Tmw.

DIFESA – “Abbiamo giocato diverse partite con un certo fanatismo, in cui ci siamo difesi eroicamente. Nelle ultime partite la sensazione è che difensivamente stiamo crescendo, che siamo più duri e che stiamo dando poco. Dobbiamo continuare così. Per Magnani ci sono voluti tre o quattro mesi per metterlo in condizione di iniziare a giocare a calcio, i primi mesi non era affatto presente. Ha margini di miglioramento incredibili e la sua crescita dipenderà sicuramente da lui ”.

KALINIC – “Non è che ti prenda in giro parlando di incognite, vedo che è diverso: quando lo ferma, in posizione corporea, vediamo che ha giocato in squadre importanti . Dipende anche molto da lui se riesce o meno ad avvicinarsi a ciò che era prima. È un giocatore che non abbiamo. Non so quanto gli manchi, come nel caso di Magnani, che per me può diventare un grande difensore. Il ritorno di Nikola a certi livelli spetta anche alla squadra. Spero che cresca, l’altro giorno ha fatto delle cose molto buone ”.

LAZOVICO – “Ha fatto molto bene, con una fase difensiva giusta, mentre in fase offensiva lo abbiamo visto palleggiare e cross. L’unica preoccupazione è che sia uscito battuto, non vorrei che accadesse qualcosa di inaspettato. Ha le capacità per essere molto importante per noi ”.

TAMEZE – “Tameze ha fatto un grande inserimento quando ha lasciato Provedel, ha più caratteristiche in tal senso di Veloso. Mi sono piaciute molto le sue ultime due partite e ha queste qualità di inserzione. Da lui mi aspetto che ogni tanto entri dentro, con la palla e senza ”.

READ  Serie A, il calendario fino alla 34esima giornata. Inter-Sassuolo si giocherà il 7 aprile

SEMPRE KALINIC – “Proprietario Kalinic? Devo ripassare le sensazioni. Secondo me, ci sono giocatori che non possono fare due partite in tre giorni. Per Kalinic è un po ‘diverso, sono i giocatori che giocano quando arriva la partita, qualunque sia l’allenamento. Recupera anche Di Carmine: Ho due giocatori in questa posizione, ma non al massimo ”.

PREFERITO – “Favilli si infortuna appena parte, sicuramente servirà qualcosa in più, perché bisogna dargli sicurezza”. Ma quando ha giocato, ha fatto bene. Solo Samu sarà disponibile, gli altri no, e non il prossimo, credo ”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *