L’emozione di Sabatini e le scuse a Totti: “mi sbagliavo”. La risposta è commovente – VIDEO

Risate ma anche grandi emozioni durante la presentazione dell’autobiografia di Sinisa Mihajlovic ‘La partita della vita’. Tanti i campioni che hanno partecipato in diretta, da Roberto Mancini uno Zlatan Ibrahimovic, Permettere Stankovic ma anche Francesco Totti e Walter Sabatini. Soprattutto i due ex Roma sono stati protagonisti di un momento commovente, con l’ex ds giallorosso – ora al Bologna con Mihajlovic – che si è scusato pubblicamente con l’ex capitano: Era come la luce sui tetti di Roma al tramonto, una luce che non vuole mai morire, è brillante e raggiunge la notte. Fino al suo ultimo respiro era un grande giocatore e io lo ero fortunato e vederlo suonare, anche se erano gli ultimi anni. Ma ne ho uno fantastico rimpiangere nella mia vita. In uno o due ambienti, separatamente, Gli ho detto “Stop!”, perché Ero spaventato che le sue qualità fisiche sarebbero diminuite, mi sarebbe dispiaciuto se avesse concluso la sua carriera mettere a terra “.

Sabatini continua: “Ma poi ho capito di aver detto una gran merda, perché suonava divertendosi. La sensazione di aver commesso un grosso errore con lui è aumentata soprattutto dopo aver visto il suo film. Fino all’ultimo si è divertito, quindi mi dispiace Francesco. Ho fatto un ***, uno dei tanti nella mia vita “. Colto quasi di sorpresa, eccitato e forse anche un po ‘commosso, Totti quasi risponde con una carezza: “Non preoccuparti, regista, facciamo tutti un cazzo. È una bella frase, la terrò con me per sempre.

READ  SCUSA MA FUORI SIAMO STATI BUONI PER IL MOMENTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *