L’FC Twente si impegna in un acceso duello con la Fiorentina oltre alla partecipazione alla Conference League |  ADESSO

L’FC Twente si impegna in un acceso duello con la Fiorentina oltre alla partecipazione alla Conference League | ADESSO

L’FC Twente si impegna in un acceso duello con la Fiorentina oltre alla partecipazione alla Conference League |  ADESSO

Giovedì l’FC Twente non è riuscito a raggiungere il torneo principale della Conference League. La squadra di coach Ron Jans è stata bloccata in un acceso secondo spareggio contro la Fiorentina in uno 0-0, dopo che la partita di Firenze è stata persa 2-1. L’incontro di Enschede è stato rovinato dai tifosi della Fiorentina che hanno lanciato due fuochi d’artificio contro i tifosi dell’FC Twente.

L’FC Twente è andato vicino al vantaggio decisivo in diverse occasioni. Ma una volta che la Fiorentina ha tirato fuori la palla dalla linea e una grande occasione di tiro per Václav Cerný è stata disinnescata in pochissimo tempo.

D’altra parte, il portiere dell’FC Twente Lars Unnerstall ha impedito alla squadra di casa di restare indietro in diverse occasioni. Anche la Fiorentina ha colpito il palo nella fase finale. Un colpo di testa del difensore dell’FC Twente Joshua Brenet all’ultimo secondo è stato abilmente parato portando il punteggio sullo 0-0.

Ad esempio, la prima avventura europea dell’FC Twente dal 2014 si è conclusa, dopo di che il club ha fatto molta strada a causa di problemi finanziari e sportivi, con la retrocessione nella Cuisine Champion Division nel 2018 come punto più basso. Dopo essere tornati in Eredivisie un anno dopo, i tukker sono gradualmente saliti di grado fino al sub-top dei Paesi Bassi, dove tradizionalmente appartengono.

Il duello di Enschede è stato rovinato dopo mezz’ora dai fuochi d’artificio lanciati contro i tifosi dell’FC Twente dal settore Fiorentina. Il proiettile è esploso tra i sedili. Non è noto se ci siano stati feriti. Dopo che l’altoparlante dello stadio ha annunciato un messaggio in italiano, la partita è ripresa. Nella ripresa una fiaccola viene lanciata dai tifosi della Fiorentina e le fiamme si riaccendono.

READ  La Serie A è un derby Rossonerazzurro: Milano domina la classifica, Salerno cerca riscatto, la Lazio continua a segnare

A causa dell’eliminazione dell’FC Twente, quattro squadre olandesi sono attive in Europa. L’Ajax esce nel Fase a gironi di Champions, mentre Feyenoord e PSV giocano in Europa League. L’AZ si è qualificato per il torneo principale della Conference League giovedì dopo una vittoria per 2-1 sul portoghese Gil Vicente. In precedenza, gli Alkmaarders hanno vinto 4-0 in casa.

Il duello di Enschede è stato rovinato da una bomba pirotecnica caduta dalla sezione Fiorentina tra i tifosi del Twente.


Il duello di Enschede è stato rovinato da una bomba pirotecnica caduta dalla sezione Fiorentina tra i tifosi del Twente.

Il duello di Enschede è stato rovinato da una bomba pirotecnica caduta dalla sezione Fiorentina tra i tifosi del Twente.

Foto: Scatti professionali

Un inizio furioso non si traduce in un gol

Dopo dieci anni di attesa, i tifosi dell’FC Twente attendevano con ansia la fase a gironi di un torneo europeo, che ha portato a una meravigliosa atmosfera calcistica nel caldo soffocante di Enschede. Il fuoco dagli spalti si è propagato alla squadra dei Jans sin dal primo fischio. Il club locale ha afferrato la Fiorentina per la gola e non l’ha mollata nella fase iniziale.

L’FC Twente si è reso pericoloso già dopo venti secondi, quando un cross di Cerný ha mancato il colpo di testa di Virgil Misidjan sul secondo palo. La più grande occasione è arrivata dopo diciassette minuti. Michel Vlap trafigge e colpisce dalla sinistra. Il suo tiro è stato sottratto di poco dalla linea di porta dall’attaccante della Fiorentina Arthur Cabral.

La Fiorentina ha fatto impazzire l’FC Twente ed è andata sempre meglio nel gioco, che ha portato a pericolose riacutizzazioni. Michal Sadílek è stato il salvatore del Twente con alcuni interventi forti. Dopo mezz’ora è seguito il punto più basso della partita, quando sono stati lanciati fuochi d’artificio contro i tifosi del Twente dalla sezione Fiorentina. Nonostante l’umore in tribuna sia cambiato, la partita è ripresa dopo una breve interruzione.

READ  poco meno di 2 miliardi di euro nelle casse degli italiani

Nei restanti quindici minuti del primo tempo, il portiere Unnerstall ha tenuto in vita l’FC Twente. Il tedesco fa una bella parata su punizione che cambia direzione e vede un tiro di Riccardo Sottil centrato al petto. Tra i due, Ramiz Zerrouki sfiora l’1-0 con un tiro dalla distanza, ma il suo tiro viene deviato. Così, il tempo è scaduto a favore dell’FC Twente.

Michel Vlap è deluso dopo un’occasione mancata.


Michel Vlap è deluso dopo un'occasione mancata.

Michel Vlap è deluso dopo un’occasione mancata.

Foto: Getty Images

L’FC Twente non riesce a segnare nell’intervallo

Anche dopo la pausa, l’FC Twente ha continuato senza sosta nella caccia al vantaggio cruciale e ai relativi tempi supplementari. Al 52′ Cerný ha segnato l’1-0 sulla scarpa dopo un buon lavoro preparatorio dell’esterno sinistro Misidjan. Il ceco mette anche la palla in porta, solo per il difensore della Fiorentina Igor a mettersi in mezzo.

La Fiorentina esce di poco e viene respinta lontano dal Twente. Con un fallimento, gli italiani avrebbero dovuto prendere il comando. Jonathan Ikoné è salito da solo su Unnerstall, che è emerso come il vincitore deviando bene il tiro di Ikoné con la gamba.

Poi è andato storto di nuovo sugli spalti. Ancora una volta i fuochi d’artificio sono stati lanciati contro i tifosi dell’FC Twente dal settore Fiorentina, facendo bruciare completamente le fiamme. Anche il solito tranquillo Jans ha avuto problemi con la panchina della Fiorentina, bombardata da boccali di birra dalla tribuna principale.

L’FC Twente ha tirato fuori tutte le fermate nella fase finale, creando grandi spazi dall’altra parte. La Fiorentina ne ha quasi approfittato drammaticamente. La rovesciata di Rolando Mandragora, invece, colpisce il palo.

READ  Questo deve ancora accadere nel mercato dei Paesi Bassi

Nell’ultimo minuto di recupero, Brenet ha l’occasione di guidare l’FC Twente ai supplementari contro la Fiorentina, scesa a dieci per il secondo cartellino giallo di Igor. Il suo colpo di testa nell’angolo corto, però, è stato ben girato dal portiere della Fiorentina Pietro Terracciano. Di conseguenza, i tukker hanno saltato l’evento principale della Conference League in una notte piena di tumulto e sono rimasti con una sbornia enorme.

L’allenatore dell’FC Twente Ron Jans ha dovuto farsi calmare dal giocatore della Fiorentina Sofyan Amrabat durante la tumultuosa serata di Enschede.


L'allenatore dell'FC Twente Ron Jans ha dovuto farsi calmare dal giocatore della Fiorentina Sofyan Amrabat durante la tumultuosa serata di Enschede.

L’allenatore dell’FC Twente Ron Jans ha dovuto farsi calmare dal giocatore della Fiorentina Sofyan Amrabat durante la tumultuosa serata di Enschede.

Foto: Scatti professionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *