‘Lil Kleine arrestato per aggressione’ | Stelle

“Abbiamo ricevuto una segnalazione di un’aggressione questa sera”, ha detto un portavoce della polizia di Amsterdam. “Il sospetto è salito su un’auto ed è partito. Poco dopo, lo abbiamo visto rotolare sulla Stadhouderskade. Il sospetto è stato arrestato lì. È un Amsterdammer di 27 anni. Secondo la polizia, lunedì sarà aperta un’indagine.

Filmati di sorveglianza

Canale di succhi condivisi della domenica sera vita o Yvon ‘filmati di sorveglianza’ su Instagram, che mostrano Lil Kleine (27) che tira fuori la sua fidanzata Jaimie Vaes (32) per i capelli da un’auto. Il Telegrafo L’avvocato Nienke Hoogervorst, che ha già assistito il rapper in vari casi, ha chiesto una risposta scritta.

Alla domanda, la direzione del rapper ha dichiarato: “Abbiamo anche visto filmati che sono stati rilasciati stasera tramite i social media. Jaimie e la direzione di Jorik sono in stretto contatto con entrambi e forniranno un’ulteriore dichiarazione in un secondo momento. Nessun commento non lo farà fino a nuovo avviso, per ora chiediamo alla famiglia di lasciar perdere.

(Il testo continua sotto la foto.)

Lil Kleine con la sua fidanzata Jaimie Vaes.

Lil Kleine con la sua fidanzata Jaimie Vaes.

‘Taglia, amico’

Non ci volle molto prima che famosi olandesi reagissero alle immagini. Jim Bakkum scrive su Instagram: “Ho appena visto il filmato di sicurezza di un artista che ha tirato fuori la sua ragazza dall’auto per i capelli durante una discussione. (…) Giusto per essere chiari, non importa quello che una donna ti dice e non importa quanto ti faccia arrabbiare, tieni sempre i piedi lontani da lei fisicamente.

Il cantante e attore si dice scioccato dopo aver visto il filmato. “Che mancanza di rispetto verso le donne in generale, ma in questo caso verso la MADRE DEL TUO FIGLIO. Passamontagna, amico.

READ  Alessandra Mastronardi sarà Carla Fracci: la prima foto su Instagram

‘Non bene’

Anche la presentatrice e culinaria Miljuschka Witzenhausen è sconvolta da ciò che ha visto. Il mio stomaco si è appena girato quando ho guardato le foto La vita di Yvonne† Un violento abuso di Jaimie Vaes da parte di Lil Kleine. Non possiamo ignorarlo. L’ultima volta lo sapevamo, ma all’epoca non avevamo immagini. Ora vediamo. Spero che finisca bene e in fretta. Perché non va bene.

Con “l’ultima volta”, Miljuschka rievoca un incidente a Ibiza, alla fine di maggio 2021, durante il quale il rapper sarebbe stato violento nei confronti di Jaimie Vaes, con la quale ha un figlio Lío (2). I due hanno tenuto la bocca chiusa su cosa sia successo esattamente quella notte.

“Semplicemente non è stata una bella serata”, ha condiviso Jaimie nel suo reality show Jaimie: nel modo di Vaes† “Se potessi tornare indietro nel tempo, probabilmente non me ne sarei andato. Forse sarebbe andato storto un’altra volta. Forse sarebbe successo comunque, ma non quella notte in questo posto. Non so.”

Abuso

Lil Kleine è stata condannata a 120 ore di servizio alla comunità venerdì scorso per aver aggredito un uomo in una discoteca di Amsterdam. Il giudice ha stabilito che è stato dimostrato che il rapper, insieme ad altri due uomini, ha afferrato la vittima, l’ha preso a calci in corpo e gli ha dato un pugno in faccia.

Jorik Scholten, come viene chiamato l’artista nella vita reale, ha annunciato tramite il suo avvocato Nienke Hoogervorst che avrebbe presentato ricorso contro la sentenza inflittagli.

VIDEO: La giornalista Mascha de Jong spiega cosa può aspettarsi Lil Kleine ora che ha fatto appello.

READ  Lizzo aggiusta i testi per il nuovo singolo dopo le lamentele sul termine offensivo | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *