Agisci per la tua salute e partecipa a 30 giorni più sani

Foto: 30 giorni più sani (tramite Facebook)

GGD West-Brabant ti sfida a prendere parte all’azione più sana di 30 giorni a marzo. L’obiettivo della promozione è creare un’abitudine più sana in 30 giorni.

Scegli una sfida realizzabile

Scegli una sfida concreta realizzabile che puoi sostenere per 30 giorni. Considera di mangiare meno zuccheri ogni giorno per 30 giorni, fare una passeggiata o un giro in bicicletta ogni giorno o iniziare a meditare. Facendolo insieme, vi motivate a vicenda e continua! La promozione inizia il 1 marzo, è possibile registrarsi tramite il link in fondo a questo articolo. “Penso che sia un’ottima azione perché con un piccolo cambiamento puoi già fare qualcosa di buono per la tua salute. Un tale cambiamento può effettivamente essere un compito in più in questi giorni. Ecco perché è così divertente che sei sfidato a farlo insieme. Chiediamo ai residenti, alle scuole e alle imprese del Brabante occidentale di unirsi in questa azione. In questo modo possiamo sostenerci, incoraggiarci a vicenda e promuovere un bene Questo è anche un compito importante del GGD, afferma Sebastiaan Baan, direttore del GGD del Brabante occidentale .

Anche le piccole cose fanno la differenza

Sia i comportamenti sani che quelli malsani derivano dalle abitudini che abbiamo. Praticando e ripetendo spesso e abbastanza a lungo, qualcosa può diventare una nuova abitudine. Quindi inizia con una sana sfida per 30 giorni. Scegliendo una sfida e rispettandola, la rendi concreta e realizzabile da solo. Interrompendo già un’abitudine malsana o imparando un’abitudine sana, sei già un passo più vicino a uno stile di vita più sano. Inoltre, ovviamente, è molto divertente farlo insieme. Motivi e stimoli a vicenda, in questo modo è più facile tenere il passo. Fai il primo passo verso uno stile di vita più sano e unisciti a noi. Iscriviti gratuitamente entro il 1 marzo 2022 tramite il link sottostante e ricevi suggerimenti e consigli stimolanti tramite una newsletter per tutto marzo.

READ  I "dottori delle formiche" trattano le formiche ferite con la polvere delle loro stesse ghiandole | Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *