Lizzo aggiusta i testi per il nuovo singolo dopo le lamentele sul termine offensivo |  ADESSO

Lizzo aggiusta i testi per il nuovo singolo dopo le lamentele sul termine offensivo | ADESSO

Lizzo ha il testo del suo nuovo singolo grrrls è cambiato dopo che i fan hanno sottolineato il suo uso di un termine offensivo. La cantante dice tramite Instagram che non ha mai intenzione di usare un linguaggio dispregiativo nella sua musica.

Nel primo verso, Lizzo usava la parola ‘spaz‘, un riferimento alla spasticità. Il termine è spesso usato con una connotazione negativa in inglese per persone incompetenti o pazze.

I fan della cantante hanno espresso tramite i social media di essere delusi dalla scelta delle parole dell’artista, in quanto sarebbe un insulto alle persone con disabilità.

La cantante, nota per essere progressista quando si tratta di body positivity, ad esempio, ha preso sul serio le critiche dei suoi fan e ha adattato i testi. Ha immediatamente sostituito la versione precedente della canzone sui servizi di streaming.

Scrive che non ha mai avuto intenzione di usare parole offensive. “En tant que grosse femme noire aux États-Unis, j’ai reçu tellement d’insultes que je ne peux pas surestimer le pouvoir des mots, que ce soit à dessein ou, comme dans mon cas, pas à dessein”, a déclaré la cantante.

Lizzo dice che la nuova versione della canzone è il risultato dell’ascolto delle recensioni e poi dell’azione. “Come artista influente, voglio essere parte dei cambiamenti nel mondo che stavo aspettando”, conclude il cantante.

grrrls fa parte dell’album di Lizzo speciale, la cui uscita è prevista per il 15 luglio. Il cantante sta attualmente ottenendo un successo con la canzone A proposito di fottuta orache può anche essere trovato sul record.

READ  Eloise van Oranje sulle critiche a una foto in costume da bagno: "Non lasciarti fermare"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *