Lo sviluppatore de Il Signore degli Anelli: Gollum si scusa per lo stato del gioco

C’è di più fondamentalmente sbagliato in questo gioco, non solo tecnicamente.

In termini di grafica, non è carino, anche se risolveranno i molti bug goffi. Le espressioni facciali sono strane, specialmente da Gollum, le animazioni sono strane. Le animazioni non sono completate o mancano. Certo, tutto questo può essere risolto, ma mi sembra comunque un’enorme quantità di lavoro.

In termini di gameplay, non ha senso neanche, invece di un gioco in cui senti di dover evitare gli orchi con un gollum furtivo (è così, ma è terribilmente brutto e l’IA è terribilmente goffa, arrampicarsi e arrampicarsi era meglio nel primo ladro di tombe) breve soprattutto nel fare lavori zoppi.
Per quanto riguarda la storia, hanno lasciato cadere un gollum così strano, quindi non è affatto quello a cui sei abituato da Hobbit e LotR.

Quindi no, questo gioco è semplicemente pessimo dalla testa ai piedi. E non stiamo parlando solo di alcuni bug (anche rivoluzionari).

Quindi non è canonico, se vuoi giocarci perché ti piace il mondo di LotR, non preoccuparti. Non è che abbiano cercato di ricreare Barad Dur nel miglior modo possibile, è solo un platform scadente, quindi anche il design dei livelli è successivo. Anche i personaggi principali della storia non sono canonici. Puoi cambiare tutti i nomi e i personaggi in qualcosa che non è LotR, e non sarebbe nemmeno una truffa, ha così poco a che fare con LotR, infatti, il gioco sarebbe migliore se il personaggio principale non dovesse farlo rappresentano Gollum.

READ  il sorteggio di andata e ritorno in diretta - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *