“Luca Borsato deve dire addio al suo cognome”

“Luca Borsato deve dire addio al suo cognome”

Per anni Luca ha voluto sfondare come cantante, ma proprio quando sa esattamente quale musica vuole realizzare, si oppone da tutte le parti.

‘Non nasconderti’

Case discografiche, manager, produttori: tutti hanno deluso Luca Borsato. “Le collaborazioni sulla mia musica si sono fermate”, ha scritto su Instagram la scorsa settimana il figlio maggiore di Marco. Ha anche fatto sapere che non voleva più nascondersi perché alcune persone pensavano che fosse meglio per la situazione.

Consigli

Henny Huisman ha dei consigli per il figlio di Marco. “Deve salutarsi in nome di Borsato. È meglio per lui prendere il nome di sua madre o agire da solo come Luca. Un nome d’arte fantastico: corto e dolce. Certo, all’inizio sarà sempre considerato figlio di, ma quando pubblica buona musica andrà oltre con solo Luca che con Luca Borsato. Ecco come funziona. Lo sanno anche i figli di calciatori famosi. Quando giocano bene, hanno il talento del padre. Se giocano male, quel nome famoso è un peso. Luca vivrà la stessa cosa.

L’articolo continua dopo l’annuncio

Immagine: Peter Smulders

Leggi l’intera storia in Story. L’edizione 28 è ora nei negozi o leggi l’articolo tramite Magazine.nl

READ  Il DJ radiofonico Giel Beelen scherza dicendo che lascerà NPO Radio 2 | ADESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *