Marina Cicogna, scomparsa a 89 anni, la Signora del cinema italiano – Corriere

Marina Cicogna, scomparsa a 89 anni, la Signora del cinema italiano – Corriere

Marina Cicogna, leggendaria produttrice cinematografica italiana, è morta nella sua casa a Roma all’età di 89 anni. La sua morte è avvenuta nel rispetto del suo desiderio di morire nel letto di sua madre. Durante le ultime settimane di vita, è stata vegliata amorevolmente dalla sua compagna Benedetta.

Nata da una famiglia nobile, Marina Cicogna ha sempre avuto una passione per il cinema che è stata fondamentale nella sua vita. La sua vita da sogno è stata raccontata in un famoso film e in un libro. Nel corso degli anni, ha avuto numerose amicizie con personaggi famosi come Luchino Visconti, Maria Callas e Gianni Agnelli.

Ma la sua vita non è stata solo piena di successi e relazioni importanti. Marina ha avuto una relazione con l’iconico attore francese Alain Delon e una lunga storia d’amore con l’attrice brasiliana Florinda Bolkan. È stata una donna che ha vissuto la sua sessualità senza essere categorizzata e che ha amato sia uomini che donne.

Marina Cicogna è stata una produttrice cinematografica di grande talento, con importanti film come “Teorema” di Pier Paolo Pasolini e “Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto” di Elio Petri. Ha sempre preferito vivere in modo discreto e non amava l’ostentazione.

Una delle cose che Marina amava di più era la compagnia dei suoi adorati cani, che l’hanno accompagnata per tutta la sua vita. Amava guardare fuori dalla finestra della sua camera e ammirare la libertà della vista che le offriva il panorama di Roma. Nonostante la sua età e le difficoltà legate alla salute, ha sempre amato la luce di Roma e ha voluto restare nella sua amata città fino alla fine.

READ  Sonia Bruganelli: Belen mi ha chiamato per sapere se avessi un flirt con Antonino Spinalbese - TGCOM could be rewritten in Italian as:Sonia Bruganelli: Belen mi ha chiamato per sapere se avessi un flirt con Antonino Spinalbese - TGCOMSonia Bruganelli: Belen mi ha contattato per chiedermi se avevo una storia con Antonino Spinalbese - TGCOM

La scomparsa di Marina Cicogna lascia un vuoto nel mondo del cinema italiano e nella vita di coloro che l’hanno conosciuta. La sua eredità vivrà attraverso i suoi meravigliosi film e la sua grande passione per il cinema. Non dimenticheremo mai questa donna straordinaria che ha lasciato un’impronta indelebile nella storia del cinema italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *