Maurizio Costanzo vaccinato. Indignazione sui social media: “Perché l’ha fatto?”

Maurizio Costanzo è stato vaccinato contro Covid-19. La dichiarazione rilasciata dalla popolare conduttrice televisiva in diretta su Radio1 ha scatenato un turbine di polemiche il giorno in cui la Regione Lazio ha annunciato il rinvio dell’inizio della campagna vaccinale per gli over 80.

Un ospite di Costanzo a Un Giorno da Pecora ha dichiarato: “Ho fatto il vaccino 8 giorni fa, al Campus Bio Medico di Roma, all’inizio di febbraio farò il richiamo. È andata molto bene, me l’ha data un’infermiera molto brava e non ho avuto reazioni collaterali. Dobbiamo farlo per farlo. a tutti il ​​più possibile: l’unica derisione che possiamo fare del virus è vaccinarci “.

Il tuo browser non può riprodurre il video.

Devi disattivare il blocco degli annunci per riprodurre il video.

Suono mutoSuono mutoSuono mutoAbilita l’audio


Piazza

Abilita lo schermo interoDisabilita lo schermo intero

Il video non può essere riprodotto – riprova più tardi.

Aspetta solo un momento...

Forse potrebbe interessarti...

È necessario abilitare javascript per riprodurre il video.

Sui social network, l’indignazione si è manifestata immediatamente. Non per polemica ma per capire: in base a quale classifica Costanzo potrebbe avere il vaccino? Nel Lazio le prenotazioni per gli over 80 inizieranno il 25 gennaio e le vaccinazioni dal 1 febbraio (8 febbraio, ndr. ). Tutto rimandato per mancanza di vaccini “, ha scritto un utente. Allora come si è vaccinato Costanzo? C’è anche chi, più polemicamente, aggredisce:” Mia madre di 80 anni con 4 interventi di bypass e una diabetica, non famosa, non sa quando potrà farlo in attesa e da marzo chiuso a casa sta andando davvero molto bene. la solita politica “.

READ  "Mio figlio di 25 anni ricoverato in ospedale per polmonite bilaterale, ha avuto Covid a casa di un amico"

Nei giorni scorsi, ancor prima della comunicazione della riduzione delle consegne da parte della Pfizer, la Regione Lazio con l’Ospedale Spallanzani e il Bio Medico Campus, aveva avviato una sperimentazione per testare la macchina vaccinale, aprendosi a vaccinazioni per 80 anni.

Come confermato a Today.it dalla Regione – prima di sapere che ci sarebbero stati tagli al vaccino – Asl e ospedali avevano iniziato ad anticipare gli over 80 in ospedale o in day hospital. “Non aveva senso mandare le persone che hai in ospedale e richiamarle in 10 giorni”, spiegano senza però specificare in dettaglio il Criteri e facendo specifico riferimento al Campus Bio Medico che, al momento della pubblicazione, non aveva risposto alle domande *.

Tra quelli vaccinati di età superiore agli 80 anni ci sono Gina Lollobrigida che ha annunciato lunedì scorso di essere stata vaccinata, ma anche Sami Modiano, veterano di Auschwitz, 91 anni vaccinato con sua moglie.

E tra i “fortunati” Maurizio Costanzo, vaccinato 8 giorni fa, spiega alla radio il popolare conduttore che ha rivelato di essersi rifiutato di farsi vaccinare in diretta tv: “Mi sembrava eccessivo”.


Scelte simboliche? Piazza? Privilegiato? In questi giorni molti stanno chiamando i numeri delle autorità sanitarie locali e dei medici curanti, ricevendo in risposta che sarebbero stati contattati quando sarebbe stato il loro turno. Per togliere i dubbi che sorgono spontaneamente in chi, nonostante precedenti patologie, attende l’appuntamento con il vaccino in via di rilascio, contattiamo ilUfficio stampa Maurizio Costanzo chiedendo ulteriori spiegazioni: “Confermiamo che Maurizio Costanzo ha fatto il vaccino per ragioni ben precise, ha precedenti cardiopatie che giustificano il vaccino, reso non appena disponibile dopo la prenotazione del medico – spiegano – Maurizio è stato a ospedale più volte ed è un paziente a rischio ”.

READ  "Una miliardaria si è sposata, non può fare un cazzo nella vita. E suo figlio ..." - Libero Quotidiano

*Modifica 20:26: Dal Campus Bio Medico, spiegano che dopo la convenzione con la Regione Lazio per l’esperimento, sono state inviate comunicazioni a tutti i pazienti over 80 in cura presso l’ospedale universitario. Di questi furono poi vaccinati i più veloci a prenotare e tra questi appunto Costanzo e Lollobrigida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *