MESSAGGIO DI GEN – A Johnny de Mol

MESSAGGIO DI GEN – A Johnny de Mol

Caro Johnny,

Festa!

“Johnny de Mol non vuole processo mediatico“, leggiamo sui media.

Ecco perché il tuo avvocato Peter Plasman era all'”Op1″ per dirtelo processo mediatico vuoi, ma che non vuoi altro che essere perseguitato per la presunta aggressione e tentato omicidio della sua ex fidanzata Shima Kaes.

Ecco perché ala Rutger Castricum, sempre pronto ad aiutare i suoi amici, In il tuo programma ‘HLF8’ giornalista critico (“Mi conosci, hehehehe”), che ovviamente ha iniziato a parlare del problema tra te e il tuo ex fidanzato (e poi ha posto esattamente zero domande difficili).

Tegeltje.nl - Banner generali

Ecco perché Johan Derksen è stato invitato ieri alla direzione di Talpa, così che in serata ha potuto dire nel suo stesso programma ‘Vandaag Inside’ che “questa signora è una specie di borderline”, che “è stata una relazione di combattimento” e “che anche Johnny ha fatto una volta”

L’avvocato di ‘Op1’ mette in dubbio la dichiarazione di Shima Kaes.

Un amico dei mediache alcuni ricordano ancora una volta (17 aprile 2008) inciampò in Ella Vogelaar, a “HLF8” per farti dire ancora una volta che Shima Kaes si è inventato tutto.

E il PR di famiglia vestito da opinionista in Today Inside per aver interpretato Shima Kaes come un borderline, che una volta è riuscito a convincerti a rispondere.

In effetti non lo è processo mediatico

Per niente.

Sei pazzo.

La controparte ha appena lanciato un’offensiva mediatica!

Vendi ora la tua auto

Penso solo che questa… offensiva non mediatica non sia stata l’ultima offensiva mediatica della famiglia De Mol.

Devi aspettare fino a quando tuo padre si lascia intervistare da Tim Hofman di “BOOS” e dice che ha trovato strano che il tuo ex fidanzato non abbia suonato il campanello ai botteghini designati fino a cinque anni dopo.

READ  Montesano senza maschera arrestato dai carabinieri

Poi sulla rivista di tua zia uno speciale sugli uomini vittime delle donne borderline.

Negozio anni '50 - Stile vintage per persone moderne

E poi è fatto.

Io spero.

A proposito, sono curioso di sapere se la Corona sarà molestata dal tuo avvocato Peter Plasman.

Ape Richard de Mosanche un altro dei suoi clienti, le cose non stanno andando bene.

Saluto,

JanD

PS. presente. Se solo avessi festeggiato un po’ meno e letto un po’ di più 😉

PS2. Il podcast di Nasty Boys di questa settimana parla di Giuda. Non esiste una coincidenza.

Disclaimer: La “Lettera di Jan” quotidiana è resa possibile in parte da donazioni regolari tramite torna da me e donazioni accessorie di Bunq Grazie per questo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *