Derek Ogilvie può fischiare a milioni di RTL

Derek Ogilvie può fischiare a milioni di RTL

Lo scozzese Ogilvie ha presentato per anni programmi televisivi per RTL Nederland, come il successo di Baby’s will is law, in cui percepiva ciò che i bambini volevano e lo spiegava ai loro genitori. Nel 2008 sono stati aggiunti anche spettacoli teatrali.

Argomento sulla distribuzione del reddito

I ricavi di quegli spettacoli, che hanno avuto luogo nel 2016, sarebbero stati divisi tra l’ospite e la società di media. Successivamente, Ogilvie ha affermato di essere stato svantaggiato da RTL Nederland perché la società di media ha prima detratto tutti i costi dalle entrate prima della distribuzione.

Nel 2018, il tribunale centrale olandese di Lelystad aveva già stabilito che Ogilvie Nessun diritto aveva oltre i milioni, ma solo oltre 113.000 euro di commissioni di servizio sui biglietti.

Il presentatore ha impugnato tale decisione. Nella primavera del 2020 il tribunale di Leeuwarden è giunto alla stessa conclusione, ma si trattava ancora di una sentenza provvisoria.

Fischia a milioni

Da un rilascio di oggi dichiarazione si scopre che Ogilvie può finalmente fischiare la sua richiesta di un milione di dollari. Il tribunale non ha riconsiderato la sentenza cautelare e ha quindi confermato la precedente decisione del tribunale due giorni fa.

L’avvocato di Ogilvie, Marc de Boer, questa mattina non è stato in grado di rispondere alla causa persa. Non è stato possibile raggiungere Kim Koppenol, portavoce di RTL Nederland, per un commento.

READ  Mercati in incertezza COVID e stimoli Usa: solo la Cina sta progredendo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *