Milan, sorteggio delle fasce per la Champions: le possibili avversarie

Con la conclusione dei playoff sono state definitivamente definite le quattro fasce per il sorteggio della fase a gironi di Champions League che vedrà impegnato il Milan dopo 8 anni di assenza.

Champions League (Getty Images)

Il momento calcistico più atteso dell’estate si avvicina Milano e i tifosi rossoneri che torneranno ad assistere, da protagonisti, all’estrazione a sorte dei gruppi di Champions League in programma a Nyon Giovedì 26 agosto alle 18:00.

Con la fine dei playoff e gli ultimi sei playoff, il numero di 32 partecipanti alla prossima edizione della massima competizione continentale che, come di consueto, si articolerà in 4 bande / urne 8 squadre ciascuna con l’unico vincolo, nella fase a gironi, dell’impossibilità di incrociare squadre appartenenti alla stessa federazione.

Pur con l’imprevedibilità tipica di ogni pareggio, per il Milan promette un possibile gruppo molto esigente. I rossoneri, infatti, sin dalla qualificazione ottenuta nell’ultima giornata della scorsa stagione conoscono la loro posizione nella quarta fascia con la conseguente certezza di affrontare almeno uno dei migliori club europei.


Leggi anche


Sorteggio Champions, le 4 fasce per la fase a gironi

Di seguito le 4 fasce finali per il sorteggio, dalle quali si possono ricavare le diverse combinazioni per la composizione dei gironi.

FACCIATA 1: ChelseaManchester CityInterBayern MonacoAtletico MadridLilleSporting LisbonaVillarreal

FACCIATA 2: PSG, Juventus, Real Madrid, Barcellona, ​​​​Liverpool, Manchester United, Siviglia, Borussia Dortmund

FACCIATA 3: Ajax, Lipsia, Porto, Atalante, Zenit Saint-Petersburg, Benfica, Salisburgo

FACCIATA 4: Milan, Wolfsburg, Dinamo Kiev, Malmoe, Bruges, Young Boys, Sheriff Tiraspol

* restano da definire le posizioni del Besiktas e del vincitore dei playoff Shakthar-Monaco

Sampdoria di Milano
Milano (© Getty Images)

Con le quattro band così formate, possiamo abbozzare alcuni accostamenti sul gruppo milanese. Il girone più difficile potrebbe essere quello con Manchester City, PSG e Lipsia. Molto difficile anche l’ipotetico girone con Chelsea/Bayern Real Madrid/Liverpool e Ajax. Paradossalmente, però, il pareggio potrebbe anche tradursi in una rosa più abbordabile con Lille/Villarreal, Borussia/Sevilla e Zenit.

READ  (S) visto da lontano - Per un saluto tranquillo, il Genoa deve prendere 2 attaccanti più un difensore centrale

Vedremo. Tra poche ore il Milan conoscerà il suo percorso europeo, fondamentale soprattutto nella prima parte di stagione visti gli impegni serrati con il campionato, competizione in cui gli uomini di Pioli sono chiamati a raggiungere, ancora una volta, un piazzamento tra i primi quattro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *