Napoli, Gattuso: “Siamo in emergenza ma non siamo venuti qui in vacanza” | notizia

Il tecnico azzurro alla vigilia della gara di Europa League contro il Granada: “Non piangeremo, ci vorrà una bella prestazione. AdL? Importante essere uniti”

“Siamo in una situazione di emergenza e lo sappiamo, ma non siamo venuti qui in vacanza. Siamo venuti per fare una grande prestazione contro una squadra che gioca a calcio diversa dagli altri spagnoli”. Il Napoli gli uomini contavano per la partita in trasferta Europa League contro il Bomba a mano mia Rino Gattuso non piangi per te stesso. “Sono ben organizzati, con velocità davanti e anche se siamo in pochi avremo bisogno di un grande Napoli”, ha detto in conferenza stampa alla vigilia della partita.

Sulle assenze: “Lozano è un giocatore importante, come tutti quelli che mancano – ha proseguito Gattuso – C’è sempre Politano che sta vivendo una grande stagione. Speriamo di riavere i giocatori il più rapidamente possibile perché giochiamo ogni tre giorni e non abbiamo mai avuto una settimana intera per allenarci. Tuttavia, non dovremmo piangere su noi stessi e prendere sul serio tutti gli impegni. Sappiamo che dobbiamo stringere i denti, lottare, ma non possiamo calcolare. Alcuni sono al 30-40% per poter giocare, ma devo schierare la squadra migliore. “

Sull’avversario: “Domani affrontiamo una squadra rognosa con caratteristiche ben precise. Per loro è un grande evento, da parte nostra siamo consapevoli che dovremo lottare. Hanno caratteristiche che possono metterci in difficoltà e questo non lo sarà. facili, bisogna fidarsi, devono essere rispettati ”.

di Laurentiis vicino alla squadra? Abbiamo bisogno di tutto, chi vuole aiutare la squadra è bravo. Il presidente è colui che mette i soldi, che fa funzionare la struttura e anche se ci sono discussioni, ci deve essere sempre rispetto ed educazione. Quindi, anche nelle famiglie numerose, può esserci malcontento. Mi piace quando vuoi venire, anche per la squadra, in questo momento difficile, è importante essere uniti. “

READ  Inter, anche BC Partners pronti a prendere il controllo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *