NEWS – Un punto positivo al Sassuolo! Ferma Arthur, Luis Alberto, Mertens, Veretout, Demiral… – SOS Fanta

LUIS ALBERTO – Il Corriere dello Sport tornare all’incidente di Luis Alberto tre giorni prima della sfida dell’Olimpico contro lo Spezia. E racconta nel dettaglio quanto accaduto ieri in allenamento: “È successo ieri mattina al Training Center di Formello, l’allenamento è terminato, serratissimo. il Mago Lo spagnolo, con palla al piede, allunga senza evitare il solido tackle di Armini. Volò a terra urlando e toccandosi il ginocchio destro. Catena stile laziale trasmissione in diretta: le telecamere si sono mosse immediatamente, evitando di sparare ai detenuti. Tutti a Formello giurano che il centrocampista spagnolo ha subito una distorsione alla caviglia. Armini è entrato in palla, Luis Alberto si è voltato dopo il placcaggio: le articolazioni erano tese. È escluso il coinvolgimento dei legamenti (con calore e dopo le prime visite). Dopo la paura Il numero 10 della Lazio è uscito dagli spogliatoi con le proprie gambe e senza usare le stampelle. Dovrà essere ricontrollato almeno 24 ore dopo l’incidente ”, si legge.

Il mio lui CorSport analizza poi un’altra importante domanda in chiave di fantacalcio: chi sostituirebbe Luis Alberto? “Oggi sarà valutato e indagato. Ieri nessuna certezza. Da considerarsi in fortissimo dubbio per La Spezia. Infatti, per esperienza, il suo utilizzo sarebbe escluso. Sarebbe importante se si trattasse di un infortunio minore, curabile con qualche giorno di riposo. Conteranno i test clinici e la risposta del ragazzo. Inzaghi spera di alzarsi subito e di essere disponibile sabato. Vedremo. Se manca Luis Alberto, sarebbe difficile pensare ad Akpa Akpro come il principale candidato a sostituirlo. Simone ne avrebbe altri tre e per sostituirlo potrebbe scegliere tra Andreas Pereira, Parolo e Cataldi, vedendo Escalante come alternativa alla regia di Leiva, usata quasi mai a tempo pieno ”conclude il quotidiano. Seguiranno nel corso della giornata aggiornamenti sulle condizioni di Luis Alberto.

READ  CMIT TV | Juventus, da Ronaldo ad Allegri: parla Balzarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *