non solo El Shaarawy – SOS Fanta



2 febbraio 2021 alle 20:15

Abbiamo già visto la guida all’asta di riparazione con tutti i giocatori livello per livello. Ora, tuttavia, ecco sei nomi che puoi mettere all’asta che sono ottimi affari e quindi non i più costosi in assoluto, che puoi trovare nella guida completa (ci sono tutti i grandi nomi e le scelte migliori, nelle gamme più alte) . Ah, buoni affari non significa che siano “dati” (anzi), ma solo con un potenziale rapporto qualità-prezzo.

Nuytinck Ha giocato pochissimo in questa stagione perché è stato assente per infortunio, solo 6 presenze in cui ha segnato 6,5 di media. Voti molto buoni, se sta bene è il titolare e ha una prestazione positiva. Considerando gli infortuni recenti, questo sarà molto poco costoso all’asta. O forse qualcuno lo ha appena rilasciato.

Yoshida – Punto fermo nella difesa della Samp, il prezzo potrebbe essere leggermente aumentato dopo le partite contro Parma e Juve. 17 partite giocate e 6,31 in media fantastici, un ottimo biglietto da visita per un difensore a basso costo. Utile per chi cerca un proprietario.

Strootman – È praticamente l’unico titolare ad arrivare dall’estero a centrocampo, reparto dove quest’anno non c’è molta abbondanza. È una scelta se non è strapagato, è un giocatore a lunga distanza e forse anche qualche bonus. Al giusto prezzo può essere un buon affare visto che il Genoa sta facendo bene e gioca da centrocampista.

Alto – Forse qualcuno lo aveva rilasciato, visto che aveva saltato la prima parte di stagione. Oppure è rimasto direttamente libero. In tal caso, puoi provarci, sperando che non mostri nuovi contrattempi fisici. Se sta facendo bene parte dal Benevento, prende rigori e anche calci di punizione e calci d’angolo. Il prezzo non sarà basso, ma ci sono quelli che costano di più e sono una scelta eccellente come McKennie.

READ  "Il lavoro di Pioli ha portato il Milan a diventare un rullo compressore"

El Shaarawy – I grandi giocatori sono menzionati nella nostra guida all’asta di riparazione, ci sono molti attaccanti quest’anno e molti principianti come Destro e Nzola. Per coloro che possono permettersi una wild card, una che non ha subito un proprietario fisso ma offre potenziali bonus, scommettere sull’aumento di El Shaarawy può essere una buona idea. Prendi numeri più bassi dai migliori titolari e magari permetti a te stesso di essere in grado di rafforzarti in altri ruoli o con due attaccanti. Fai attenzione però, avrai bisogno di un po ‘di tempo con Elshaè aspettare. Considera questo, anche per questo, non sono numeri esagerati.

Llorente – Chiudiamo con una scelta low cost. Solo per chi cerca un detentore delle ultime slot, magari in parecchi campionati dove tutti gli altri come Destro sono già andati. Uno come Llorente, per l’esperienza che ha, parte da titolare all’Udinese. Con De Paul e Pereyra possono arrivare anche diversi rifornimenti, anche se più che ai gol bisogna interessarsi alla sua presenza in campo se si scommette su un profilo di questo tipo. Economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *