Non tutti sanno che le bacchette di sushi possono essere riutilizzate in questo modo.

Le bacchette sushi sono uno strumento caratteristico della cucina orientale e possono essere riutilizzate molto facilmente perché sono realizzate interamente in legno.

Nonostante la loro funzione sia quella delle classiche bacchette usa e getta, le bacchette sushi possono essere riutilizzate in vari modi creativi e fallo da solo.

È possibile evitare gli sprechi. Le bacchette di legno non possono essere riutilizzate una seconda volta per il cibo, poiché il legno le assorbirà ed è improbabile che sia in grado di disinfettarle. Ma con un po ‘di immaginazione possono avere altri usi.

Non tutti sanno che le bacchette di sushi possono essere riutilizzate in questo modo.

La prima idea che mi viene in mente è usarli come file fermacapelli. Con un po ‘di creatività e alcuni nastri e perline, puoi crearne uno perfetto. fermacapelli Perfetto per ogni occasione.

Anche, pure per le piante possono essere un ottimo alleato. Come per le orchidee, c’è sempre bisogno di supporto per lo stelo che diventa pesante durante la fioritura.

Per creare un file scatola di gioielli il muro può essere un gioco da ragazzi. Tutto ciò di cui hai bisogno è un nastro o uno spago e bastoncini. Con il nastro, legare le due estremità della bacchetta e fare la stessa operazione applicando l’altra bacchetta in cima alla distanza desiderata e legando il nastro all’estremità dove verrà appeso il portagioie. Sul primo bastoncino si possono posizionare gli orecchini e sull’ultimo anche le collane.

I bastoncini di legno come detto sopra assorbono molto e per questo possono essere riutilizzati come ottimi diffusori di essenze profumate, immergerli in acqua con qualche goccia di oli essenziali.

READ  Coronavirus, la paura del blocco affonda i mercati azionari, l'economia trema - Economia

Per i più creativi, ci saranno idee come me sottobicchieri. Facili da realizzare tagliando a metà le bacchette, un po ‘di colla e intrecciandole con del filo colorato, creerai dei sottobicchieri speciali. Con lo stesso sistema si possono realizzare veri e propri accessori per il bagno, come un portasapone o abbellire candele utilizzando una piccola corda intrecciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *