Nuovo lutto per la regina Elisabetta: il suo cucciolo è morto

Uno dei nuovi cagnolini della regina elisabetta è morto, quindi congedate le fonti vicine a Sua Maestà. Si ritiene che il cucciolo sia morto tra il 15 e il 16 maggio. Nuovo lutto quindi per la Sovrana che, dopo la morte del marito Filippo il 9 aprile, aveva trovato conforto tra i suoi amici a quattro zampe.

Fergus era un cucciolo dorgi, ovvero un incrocio tra un bassato e un corgi, che è stato regalato ad Elisabetta dal figlio Andrea mentre il principe Filippo era ricoverato lo scorso febbraio. Secondo indiscrezioni riportate da Buongiorno!, la regina rimase particolarmente colpiti della perdita del suo cagnolino.

Elisabetta, infatti, che per anni aveva deciso di non portare nuovi cani a Palazzo, a causa dell’età avanzata e per impedirne la sopravvivenza, ha accolto con gioia l’arrivo dei cuccioli in un momento particolarmente difficile, quando suo marito Filippo era malato. E dopo la sua morte è stata fotografata più volte passeggiare con i cani a Frogmore Gardens, tanto che la loro compagnia sembrava essere l’unico sollievo e l’unico sollievo dal dolore della perdita subita. Questo è il motivo per cui la morte improvvisa di Fergus ha colpito duramente Sua Maestà.

Così, lo scorso marzo, Elizabeth ha accolto due cuccioli, che ha chiamato Fergus e Muick, in onore della sua ascendenza scozzese, ereditata dalla regina madre.

Fergus proviene da Fergus Bowes-Lyon, defunto zio della regina, e il nome Muick da Loch Muick, situato nella tenuta di Balmoral. Muick, a differenza di Fergus, è un corgi.

I corgis sono i cani preferiti della regina, come viene chiamata, che ha ricevuto il suo primo cucciolo all’età di 18 anni. Nel 2018 mancavano gli ultimi due sopravvissuti di una lunga dinastia, Whisper e Willow. Mentre lo scorso dicembre, poco prima di Natale, aveva perso Vulcan. Attualmente, a tenere compagnia ad Elizabeth, ci sono Muick e Candy, un dorgi.

La notizia della morte di Fergus circolò poco dopo aver appreso che la regina aveva visitato Balmoral. Buckingham Palace non ha commentato la scomparsa del cagnolino.

Elisabetta di solito si trasferisce nella sua casa scozzese in agosto, quindi il personale è stato avvisato in anticipo per assicurarsi che tutto andasse bene quando Sua Maestà è arrivata in anticipo.

Presumibilmente, Elizabeth soggiornerà al Craigowan Lodge, una casa in pietra con sette camere da letto tipicamente assegnata agli amici e alla famiglia della regina quando visitano Balmoral. Probabilmente, la regina avrebbe preferito stare in una casa più piccola, per non mancare troppo al marito.

regina Elisabetta

Queen Elizabeth nel 1952 con un corgi

READ  In Italia abolita definitivamente la censura cinematografica, Franceschini: "Lo Stato non potrà più intervenire sulla libertà degli artisti"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *