Olanda e Ucraina nella finale dell’Eurovision

La cantante olandese S10 e la Kalush Orchestra ucraina sono riuscite a qualificarsi per la finale dell’Eurovision Song Contest senza problemi.

Tante acrobazie, mangiafuoco e disco ball durante la prima semifinale del Concorso della Canzone, che si svolge quest’anno nella città italiana di Torino. Hanno preso parte diciassette nazioni, dieci delle quali si sono assicurate un posto nella finale di sabato prossimo.

Non ci sono state grandi sorprese. La Kalush Orchestra, la voce ucraina, ha ricevuto i più grandi applausi dal pubblico durante lo spettacolo ed è riuscita anche a convincere la giuria professionale e gli spettatori a casa. Con la canzone ‘Stefania’, inno alla madre della cantante e per estensione alla patria ucraina, il gruppo è considerato il favorito in assoluto per la vittoria finale.

I nostri vicini settentrionali hanno inviato S10 (Stien den Hollander). Sembrava molto nervosa all’inizio della sua canzone “The Depth”, ma la cantante dai capelli lunghi è gradualmente sbocciata. Con la sua interpretazione esperta e la sua canzone malinconica sul dolore, è finalmente riuscita a ottenere abbastanza voti per qualificarsi per la finale.

Ritratto S10: segna con una canzone d’amore la tua stessa tristezza

Anche la cantante greca Amanda Georgiadi Tenfjord, con la sua canzone ‘Die together’ una delle ombra favorita per la vittoria, si è qualificata per la finale. Anche il Portogallo si è qualificato per la fase finale, con la bellissima canzone ‘Saudade saudade’.

Nelle loro tute gialle e con la canzone “Give that wolf a banana”, il gruppo norvegese Subwoofer ha sicuramente fornito l’ingresso più comico della serata. La canzone di carnevale della Moldova rientra nella stessa categoria. Svizzera, Armenia, Islanda e Lituania completano la lista dei finalisti.

READ  Ecco i concorrenti per la nuovissima stagione di LEGO Masters

Giovedì Jérémie Makiese rappresenterà il nostro Paese nella seconda semifinale con la canzone ‘Miss you’. Sapremo poi se il Belgio riuscirà a qualificarsi per la finale di sabato 14 maggio e chi succederà al gruppo italiano Maneskin come vincitore dell’Eurovision Song Contest.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.