Olcay Gulsen deve restituire 100.000 euro alla sua ex suocera

Olcay Gulsen deve restituire 100.000 euro alla sua ex suocera

La madre dell’ex di Olcay, Frans Ghazi, ha portato Olcay in tribunale nel giugno dello scorso anno perché ha affermato che il presentatore le doveva ancora 100.000 euro. Secondo lei la conduttrice avrebbe preso in prestito 50.000 euro dalla ex suocera due volte. Al momento in cui ha ricevuto i soldi, la società di Olcay SuperTrash non stava andando bene, che è fallita nel 2018.

Secondo quanto riferito, Olcay e la sua ex suocera hanno stipulato accordi verbali sul rimborso, ma la donna non ha visto un centesimo dell’importo. Nel luglio dello scorso anno il giudice ha stabilito che l’ex suocera non aveva prove sufficienti contro Olcay. Con, tra l’altro, una testimonianza e diversi scritti più ricchi, il giudice ritiene di avere ora prove sufficienti per poter esigere quei 100.000 euro da Olcay.

E così decide il giudice che Olcay deve rimborsare alla ex suocera 100.000 euro, ‘più interessi legali (…) dal 17 febbraio 2022, fino al giorno del pagamento integrale’. E non è tutto: Olcay deve anche pagare tutte le spese processuali e legali della controparte.

Non è ancora chiaro se Olcay presenterà ricorso.

Olcay Gulsen in precedenza aveva detto a RTL Boulevard quanto fosse frustrata dalla causa:

READ  "Non mi lascia scrivere sul profilo dei Pink Floyd" - Corriere.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *