“Ora ci baciamo sulla bocca”

Calcio NOSTROModificato

“E ora ci baciamo sulla bocca!” Louis van Gaal punta il dito contro Memphis Depay durante la conferenza stampa Olanda-Argentina. Depay deve ridere a crepapelle, si mette le mani davanti al viso e poi sul tavolo.

Questa è stata la sorprendente risposta di Van Gaal alla domanda di un giornalista argentino su Ángel Di María. Questo centrocampista creativo, come Depay, ha giocato con Van Gaal al Manchester United. Tuttavia, non è stato affatto un successo.

Van Gaal mette in imbarazzo Depay: ‘Adesso ci baciamo sulla bocca’

Di María è arrivato nell’estate del 2014, Van Gaal aveva appena iniziato come allenatore del Manchester United, per circa 75 milioni di euro dal Real Madrid ed è stato il miglior acquisto di quel periodo di trasferimento.

L’argentino ha iniziato abbastanza bene a Manchester, ma le sue enormi qualità creative e tecniche sono venute meno ogni settimana. Van Gaal mette sempre più Di María in panchina di riserva. Dopo una stagione, lo United lo ha venduto al PSG francese, dove è tornato rapidamente alla sua forma migliore.

Anni fa, a Di María è stato chiesto cosa c’era che non andava nel Manchester. “Il problema era Van Gaal”, ha detto all’epoca. “Il peggior allenatore che abbia mai avuto. Ho segnato, dato un assist, ma poi ha mostrato i miei passaggi sbagliati. Mi ha tradito dall’oggi al domani e non gli piaceva che ci fossero giocatori sopra di lui”.

AFP

Van Gaal e Di Maria durante la sua presentazione

Il fatto che Di María lo abbia definito il suo peggior allenatore fa male a Van Gaal. “Mi dispiace davvero che Ángel l’abbia detto. Non è divertente ed è un peccato.”

Ma Van Gaal non si sofferma a lungo su questa noiosa vicenda con Di María. Anche con Depay, la collaborazione allo United non è stata perfetta. “Come allenatore devi prendere decisioni difficili. Anche io ho vissuto qualcosa di simile con Depay al Manchester United. E ora guardaci: ora ci baciamo sulle labbra!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *