Paola Di Benedetto inondata di critiche dopo il post di body positivity

Solo pochi giorni fa, il vincitore del Grande Fratello VIP 4 Paule de Benedetto aveva condiviso un messaggio di positività del corpo sul suo profilo Instagram, mentre si scatena la rabbia ingiustificata degli haters.

La bella Paola si era infatti mostrata in foto completamente senza filtri, mettendo così in risalto gli inestetismi del suo viso. Ad accompagnare il luogo comune, un messaggio di accettazione che non è passato inosservato non solo a chi ha apprezzato ma anche a chi non ha perso occasione per insultarlo:

Ed eccoci qua. Un periodo di prova per molti versi: sul lavoro (che, grazie a Dio, non manca. Ma è stressante, e così è stressante). Nella vita privata (perché, insomma, siamo pur sempre esseri umani che provano emozioni). E facciamo anche un bel gesto. Intendiamoci: sono felice e soddisfatto. Ma diciamo che il relax e la quiete sono tutt’altra cosa. Allora cosa fa la mia pelle? Sta parlando con me. Lui mi dice “Pao, forse è ora di rallentare! “ E come biasimarla in effetti. So che tra poche settimane o forse mesi, chissà, se ne andrà.

Ma nel frattempo, ho imparato a conoscere me stesso e ad accettare il fatto che essere Umano implica anche accettare di essere imperfetto, vulnerabile e in continua evoluzione. Tuttavia, mi sento davvero bene anche con questi brufoli sul viso, voglio fare le stesse identiche cose di sempre, molto premuroso se alcuni str … o diranno “oh mio dio che fine ha fatto? di Benedetto?! “. Gli str… zi rimangono str… .zi. Per tutti gli altri, invece, c’è speranza.

Domani non saremo come oggi, emergerà un’altra imperfezione, una linea di espressione, capelli bianchi. E va bene così! Chi dice che non possiamo affrontare i nostri cambiamenti con fiducia? Chi ha scritto queste regole per te? E soprattutto, chi ha detto che doveva essere sempre così? Non sono qui. Sono umano. E non voglio essere perfetto. La perfezione mi fa schifo…

Fu poi ad intervenire sulla questione degli “haters” Aurore Ramazzotti, figlia di Michelle Hunzicker e il noto cantante. L’influencer è corsa in soccorso della giovane ex Madre Natura, a tutto volume sul suo profilo Instagram:

Faccio una premessa. Quando un personaggio esprime un’opinione di qualsiasi tipo dal proprio profilo social e viene ripreso e ripubblicato da altri profili che non hanno nulla a che fare con quel personaggio, logicamente si incontreranno commenti in contrasto con l’opinione del personaggio. Perché chi segue questo profilo non è necessariamente quello che segue questo personaggio. Questo è positivo perché anche i social media sono fatti per il confronto. ma come è possibile che qualcosa di così affascinante come essere ripubblicato dalla pagina del Corriere si sia trasformato in un incubo? Parlo per me, ma penso di parlare per tutti. Ogni volta che mi trovavo su questa pagina e andavo a leggere i commenti, mi veniva da piangere.

Non tanto perché c’erano un miliardo di commenti negativi, ma perché erano fuori contesto. Le persone non commenteranno quello che dici. Tutti commenti cattivi e sessisti. Mi dispiace davvero. Non capisco come una cosa così bella che ha detto Paola può causare così tanta cattiveria con le persone. Come non vedere la bellezza? Se ne parliamo è perché ne abbiamo bisogno. Perché stiamo facendo questo? Perché la nostra società è costruita su fondamenta arretrate, malate, false che hanno distrutto generazioni. Devono cambiare le cose. E come stanno cambiando le cose? Rompi il disordine. Un miliardo di messaggi non è abbastanza, quindi abituati.

READ  Mahmood prende anche il terreno per la legge Zan: "Ognuno ha il diritto di essere se stesso"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *