Paris CM: l’Inghilterra ha subito gol dalla Danimarca, ma ha vinto. Il risultato esatto… | Le nostre scommesse

È dal 1992 che Inghilterra e Danimarca non si affrontano in una partita valida per gli Europei.. E questa data è scolpita nel cuore di qualsiasi danese che di calcio ne sappia un po’, è stata l’edizione vinta dai biancorossi, ricordati tra i finalisti del torneo al posto della Jugoslavia. Tutti chiusero l’ombrellone e il mare si avvicinò alla pratica. Tutti tranne Michael Laudrup, asso di Lazio e Barcellona, ​​che ha preferito continuare le vacanze: il suo rapporto con la nazionale era precedentemente saltato. La Danimarca ha vinto questa edizione ed è rimasta una leggenda, giustamente. La partita di Malmö (in Svezia è successo di tutto) non è stata un granché, uno 0-0 senza troppi stravolgimenti. Era la quinta sfida consecutiva che le due nazionali si contendevano per un Europeo: 1978 e 1979, 1982 e 1983. Due vittorie inglesi, un pareggio e un successo per la Danimarca. Prima di quest’ultimo 0-0.

Ma qui a Wembley si parla un’altra lingua, quella dei successi dei pesi massimi. È una semifinale e in più si gioca, proprio come la finale, nel tempio del calcio inglese.. Impossibile non sentire il grido, che non si alza – vincitore – dal 1966. Era la finale mondiale contro la Germania, 2-2 poi ai supplementari, con la linea di porta che da sola restava un film, un pezzo di cinema. Non possono nemmeno immaginare quale sia la delusione di chi da 55 anni si batte per qualcosa e ora ha fatto un passo in più.

Con i grandi numeri, ricordiamoli. L’Inghilterra deve ancora subire un gol otto punti (tre di Harry Kane e tre di Sterling); La Danimarca ha perso le prime due realizzando il dramma live di Eriksen e poi si è precipitato dentro: undici gol a 7. Non solo: non era mai successo che una nazionale, dopo aver perso le prime due partite, andasse in vantaggio nel torneo. Qui siamo addirittura in semifinale. E non è tutto!

READ  Inter, Vidal non si riprende per il Napoli. Lautaro diventa titolare

Prognosi non facile ma su un punto sono sbilanciato: l’Inghilterra potrebbe prendere il primo gol! Certo, anche se non è detto che perderebbe anzi… Mi piace molto il risultato che sigla il primo gol contro gli inglesi e allo stesso tempo la qualificazione dei padroni di casa alla finale. È un bellissimo 3-1! Punteggio esatto 19 a 1! Potrebbe essere poco?

Dirige l’olandese Makkelie (il finalista potrebbe essere il suo connazionale Kuipers).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *