PEC riceve milioni dalla A alla Z, nessun grosso acquisto in corso: “Jacket off”

Indipendentemente da come finirà la battaglia per la retrocessione del PEC Zwolle, Mees de Wit può essere ammirato in Eredivisie la prossima stagione: la gamba sinistra andrà all’AZ per un compenso di oltre due milioni di euro, è stato chiaro questa settimana. Questo importo può ammontare a tre milioni di euro, ma ciò non significa che la PEC possa ora agitarsi nel mercato.

Il responsabile tecnico Mike Willems è in ritardo lo stentore sappi che i milioni in arrivo vengono utilizzati per altri scopi. “Avremo un disperato bisogno di loro per mantenere in funzione il club. Con questo in mente, speriamo che quest’estate arrivino dei soldi extra con una possibile rivendita di Zian Flemming o Gustavo Hamer”, si riferisce agli ex giocatori del club. , che stanno attualmente giocando. per il club Fortuna Sittard e Coventry City diventano realtà. “Ci siamo tolti la giacca a causa del corona. Ecco perché abbiamo deciso di non investire nella rosa per il momento”.

Willems tiene conto anche di una serie di trasferimenti in uscita. Giocatori importanti come Yuta Nakayama, Kenneth Paal e Pelle Clement sono fuori contratto. “Non ci conto più. Per un’icona del club come Bram van Polen, il PEC sarà la sua ultima stazione. Ma non per ragazzi come Pelle e Yuta. Cosa che capisco anche io. Non sarebbe bello se non lo facessero t. non aveva ambizioni. Nuovi giocatori devono essere cercati nel segmento più economico. “Dobbiamo essere creativi. Ciò significa ottenere giocatori senza trasferimenti”, ha detto Willems.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *