“Per me la nazionale olandese è lontana in questo momento, ma tutto è possibile”

“Per me la nazionale olandese è lontana in questo momento, ma tutto è possibile”

Myron Boadu non si è ancora sbarazzato della nazionale olandese, ma dice che è molto lontano. L’attaccante dell’AS Monaco ha giocato finora due partite internazionali.

Boadu non ha ancora dimenticato il Mondiale in Qatar, ma è anche realista. “Andare ai Mondiali è sicuramente un sogno, ma ora voglio solo andare avanti come ho fatto. Per me la nazionale olandese è lontana in questo momento, ma penso che tutto sia possibile. Quindi continuo ad andare avanti. , la stagione finisce bene e fa lo stesso dal primo minuto la prossima stagione”, ha detto Boadu GFFN

“Penso che questa stagione mi abbia insegnato molto”, ha detto Boadu del suo sviluppo al Monaco. Gioca per la prima volta all’estero dopo essersi trasferito in Francia per circa 17 milioni di euro la scorsa estate. “Come ho detto, parlo con le persone giuste e mi danno ulteriore fiducia per ritrovare me stesso. Ora voglio solo continuare a segnare gol e spero di poterlo fare”.

“Avevo questa fiducia per cogliere la prossima opportunità in Olanda, quindi ho dovuto ritrovarla. All’inizio del mio soggiorno qui, ero troppo frustrato quando ho perso un’opportunità, mentre ora penso: ok, te lo sei perso uno, ma il prossimo entra, e se perdi il prossimo, entra il successivo”.

lettore video

Guarda gli ultimi video

Altri video

READ  Serie A: tutto UFFICIALE | Prima pagina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *