“Pirlo? Troppe aspettative per un rookie. Su Conte e Zaniolo …”

Francesco Totti schietto. L’ex capitano e bandiera della Roma ha rilasciato una lunga intervista a “Repubblica” in cui ha commentato alcuni dei temi più caldi del calcio italiano: L’arrivo di Pirlo alla Juventus, Il mancato sbarco di Conte nella capitale e il futuro di Zaniolo. Ecco i passaggi principali.

Pirlo alla Juventus, parla Totti

“Pirlo alla Juventus? E ‘una tendenza nata dal successo di Zidane. Quando parla un allenatore che era un campione, lo spogliatoio lo ascolta perché lo rispetta. Ovviamente ci deve essere capacità tecnica, però. il campione è un bluff si scopre e tutto si ferma, ma rispettare il tuo passato ti garantisce un po ‘più di tempo, e Gattuso, ad esempio, ne ha approfittato. Pirlo? È una persona d’oro, Spero sinceramente che ci riesca e devo dire che la Juve difficilmente sbaglierà una scelta. Ma non mi aspettavo un passo così decisivo, non è normale che un novizio riceva una missione carica di tali aspettative. Andrea dovrà essere Pirlo, ovvero un campione, anche in panchina. E immediatamente “

Totti tra Conte e Zaniolo

“Conteggio per la Roma? Pensavo di esserci riuscito, chiede Fienga, anche lui adesso si stava convincendo. Ho parlato con Antonio per dieci giorni in modo sempre più dettagliato, voleva sapere tutto, i giocatori da vendere e i giocatori da prendere. , il clima all’interno degli spogliatoi, ricordo che a lui servivano solo tre personaggi a contatto con la squadra, gli altri tutti lontani, e lo avremmo accontentato. Sono rimasto deluso quando finalmente ha scelto l’Inter. “

Zaniolo può diventare un grande. Questo è il talento più cristallino della nuova generazione, deve maturare come persona e sul campo ma non ha senso metterci troppo tempo, capita a tutti i giovani ventenni. Il miglior consiglio che posso dargli è di legare con Lorenzo Pellegrini, perché è la persona che è, e perché da romano sa gestire i privilegi ei rischi del giovane campione in una città del genere. diverso dagli altri “.

READ  quello che Conte non dice "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *