Nvidia rilascia la correzione beta per problemi di frame rate in Windows 11 22 ore su 22 – Informatica – Notizie

Nvidia ha risolto i problemi di prestazioni riscontrati dagli utenti di Windows 11 22H2 con una GPU Nvidia. La società ha risolto i problemi in una versione beta di GeForce Experience. Questa settimana verrà rilasciata una versione non beta della soluzione.

La correzione verrà implementata in GeForce Experience versione 3.26, scrive Nvidia in un articolo di supporto. Una versione beta di questa versione è già disponibile. Nvidia afferma che una versione non beta di questa soluzione sarà disponibile per tutti la settimana del 26 settembre. La società lancerà quindi GeForce Experience 3.26 tramite un nuovo driver GeForce Game Ready.

Gli utenti possono attualmente installare la soluzione in due modi. Gli utenti possono scaricare e installare manualmente l’aggiornamento beta dall’articolo di supporto di Nvidia. È anche possibile trasferire un’installazione di GeForce Experience esistente alla versione beta. Gli utenti devono abilitare l’opzione “Abilita funzionalità sperimentali” nelle impostazioni per questo.

Diversi utenti Nvidia hanno recentemente segnalato che problemi di prestazioni nei giochi riscontrato dall’aggiornamento a Windows 11 22H2. Nvidia ora dice Tom’s Hardware che i problemi di prestazioni in Windows 11 22H2 sono stati causati da GeForce Experience, ma non entreranno nei dettagli. In precedenza, la società ha dichiarato sul forum Nvidia che Windows 11 22H2 ha aggiunto nuovi strumenti di debug, che ora sono abilitati inavvertitamente, presumibilmente dall’app GeForce Experience.

READ  Distintivo, scuse all'arbitro Massa: Morata potrebbe aiutarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *