Posizione di partenza spaziosa del Real Madrid dopo lo spettacolo di Benzema |  Calcio

Posizione di partenza spaziosa del Real Madrid dopo lo spettacolo di Benzema | Calcio

Al 21′ Benzema ha segnato per la prima volta su cross di Vinícius Júnior. Pochi minuti dopo, è stato un altro colpo di testa a lasciare alle spalle il portiere del Chelsea Edouard Mendy. Già prima dell’intervallo, il Chelsea è riuscito a fare qualcosa tramite Kai Havertz: 2-1.

Iscriviti al Aggiornamento Calcio e rimani aggiornato con le ultime notizie di calcio.

Appena le due squadre sono uscite dagli spogliatoi, la palla è tornata indietro. Benzema ha approfittato di un errore di Mendy che ha passato la palla con troppa delicatezza ad Antonio Rüdiger, permettendo alla cresta d’oro francese di intercettare la palla. Un’occasione che naturalmente ha saputo incassare: 3-1.

Il Chelsea ha avuto un po’ più di presa sul gioco man mano che il gioco andava avanti. Ottime occasioni per Romelu Lukaku e Mason Mount sulla porta di raccordo. Coinvolto anche Hakim Ziyech, entrato in campo dopo l’intervallo, ma non è servito a nulla. Poco prima dell’ora, l’ex giocatore dell’Ajax aveva ancora una buona occasione per segnare il 3-2, ma vedeva a malapena la palla andare oltre la porta di Thibaut Courtois.

Per Benzema, che è stato sostituito da Gareth Bale all’86’, è stata la seconda partita consecutiva di Champions League in cui ha segnato tre gol. Il mese scorso lo ha fatto contro il Paris Saint-Germain (3-1). Ha segnato undici gol in Champions League in questa stagione, il che significa che era alla pari con il giocatore dell’Ajax Sebastien Haller. Robert Lewandowski (Bayern Monaco) ha segnato un altro gol.

guarda qui il programma della Champions

READ  Sassuolo-Fiorentina: formazione ufficiale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *