Prego? La foto che sfida la censura, visioni proibite – Libero Quotidiano

Bello, inaccessibile, molto elegante e soprattutto molto giocoso. Stiamo parlando di Matilde Gioli e una foto che ha dato ai suoi fan su Instagram. UNA insieme di piani molto sofisticato, tra specchietti e smartphone, con conseguenze molto piccanti. E non tanto per la posa, con lo sguardo intenso dritto nella stanza e le labbra aperte, super sexy. Il diavolo, come sappiamo, è infatti nei dettagli …

Quale dettaglio? Presto detto: l’attrice indossa una camicetta trasparente e biancheria intima non c’è traccia. Il ricamo in pizzo bianco, infatti, non lascia lavoro all’immaginazione: le forme risaltano in tutti i loro turbamenti …

Inutile dire che i tifosi di Matilde Gioli hanno iniziato nuotare nella proverbiale zuppa di giuggiole: una trasparenza (molto di più vedo) che ha catalizzato un diluvio di commenti estatici, cuori e dichiarazioni d’amore, più o meno bevibili. E pensare che in una recente intervista a L’ufficiale l’attrice si è definita “una virile, selvaggia e spericolata”. Come a dire, non sembra.

Matilde Jojacono, è il nome nell’albo di Matilde Gioli che ha scelto di utilizzare il cognome della madre in ambito professionale, ha intrapreso una carriera di attrice quasi per caso e oggi è diventata una delle attrici italiane più citate e rispettate di tutti i tempi.


READ  Vittoria Ceretti - Entra in scena Libero Quotidiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *