Preview Bologna-Inter – Conte trova De Vrij e Vidal, fuori Perisic. Tanti dubbi

Dopo un lungo letargo durato dalla gara di Torino del 14 marzo, l’Inter torna in campo al Dall’Ara di Bologna alla vigilia di una settimana in cui si riprenderà anche con il Sassuolo e il Cagliari. Conte è stato molto chiaro in conferenza stampa: bisogna ricollegare subito la spina, partendo da dove si era interrotta. Il tecnico nerazzurro non ha intenzione di mollare nemmeno un centimetro.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic ora ha il saluto sul ghiaccio e per questo teme una perdita di concentrazione da parte della sua squadra. Il tecnico serbo ha provato ieri a mantenere alta la concentrazione, sperando di evitare un eccessivo rilassamento. Alle forti assenze di Skorupski (Covid) e Palacio (squalificato) si aggiungono anche quelle di Hickey, Medel e Mbaye. Ballottaggio Schouten-Svanberg, Orsolini-Skov Olsen e Sansone-Vignato. Barrow, primo attaccante.

CHI INTER Conte sorrise a metà. Se da una parte trova De Vrij e Vidal (entrambi devono sedersi in panchina) tra la squadra, dall’altra perde Kolarov e Perisic (stanco) in extremis. Difetti non banali. In difesa si presume una chance per Ranocchia, mentre a sinistra Young e Darmian giocano la maglia. Dubbio anche a centrocampo, con Gagliardini che spera di tornare nella gerarchia di Conte vista l’impegno di Barella ed Eriksen in Nazionale. In attacco, però, occhio a Sanchez: non possiamo escludere il cileno dal via, anche se Lukaku e Lautaro rimangono i favoriti. Handanovic è completamente guarito dal virus e sarà regolarmente nel bersaglio.

PROBABILI ALLENAMENTI:

BOLOGNA (4-2-3-1): Ravaglia; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro, Dijks; Schouten, Dominguez; Orsolini, Soriano, Sansone; Barrow.
Panchina: Da Costa, Antov, Faragò, De Silvestri, Poli, Svanberg, Baldursson, Vignato, Skov Olsen, Juwara.
Allenatore: Mihajlovic.
Squalificato: Palacio (1).
Non disponibile: Hickey, Santander, Mbaye, Skorupski, Medel.

READ  Fiorentina pensa al post-Gattuso: prima scelta italiana, dettagli sulla clausola con La Spezia | Prima pagina

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lukaku, Lautaro.
Panchina: Radu, Padelli, De Vrij, Darmian, Gagliardini, Vecino, Vidal, Sensi, Sanchez, Pinamonti.
Allenatore: Racconto.
Squalificato: no.
Non disponibile: D’Ambrosio, Kolarov, Perisic.

ARBITRO: Giacomelli.
Assistenti: Fiorito e Galetto.
Quarto funzionario: Marinelli.
O: Di Paolo (Passeri).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *